NewTuscia – MONTEFIASCONE – Il dialogo tra il comune di Montefiascone e la Cina è sempre più aperto grazie all’impegno dell’associazione ICFA che, con la suacinesi miss tuscia5 presidente Yan Wang.

Nel periodo che la signora Yan è stata in Cina ha avuto modo di presentare il Colle falisco nei tantissimi incontri che sono stati dal lei organizzati.

Questo impegno ha fatto sì che il 12 gennaio uno stilista cinese di fama internazionale è venuto a Montefiscone per incontrarsi con il sindaco Massimo Paolini, che ha fatto gli onori di casa: Yang Jie è il decimo stilista più importante della Cina ed è presidente di un’associazione di imprenditori che orbitano nel mondo della moda e del design. Jie è creatore del marchio d’alta moda Yangjie Design, consulente del marchio Hongdu ed è lo stilista che veste i presidenti cinesi e disegnatore delle uniformi dei piloti della pattuglia acrobatica Primo Agosto dell’aviazione cinese.

Il gradito ospite e la presidente Yan sono stati accolti nella stanza del sindaco per il ricevimento istituzionale e lo scambio dei doni che sono stati ben apprezzati da entrambe le parti e con un brindisi che fa ben cinesi miss tuscia4sperare per il futuro.
La visita è continuata con il giro del territorio per farlo conoscere allo stilista, che è rimasto affascinato dalla Rocca dei Papi e dalla Torre del pellegrino con la sua visuale mozzafiato, le parole sono state: “Se la giornata non era nuvolosa l’effetto sarebbe stato ancor più amplificato e da mille e una notte”. La visita è continuata nel museo del San Gallo e nei giardini della Rocca dove gli è stato spiegato che, da pochissimi giorni, era finito il presepe vivente. Quindi è stata fatta una visita alla cattedrale di Santa Margherita e poi del lungolago, facendo tappa anche a podere Marcello.
Nel pomeriggio la visita è continuata tra la storia di Montefiascone e la pellicceria Batinelli, dove l’ospite ha potuto ammirare la professionalità di questa azienda che, quest’anno, ha compiuto 80 anni di attività. In serata è stato organizzato un evento all’Enoteca provinciale della Tuscia in onore degli ospiti dove si è svolta una sfilata con le splendide ragazze che hanno partecipato a Miss Tuscia, tra cui la vincitrcinesi miss tuscia3ice del 2016 Vania Dinova. Durante la sfilata alcuni vestiti disegnati dallo stilista sono stati indossati e fatti sfilare dalle ragazze ed è stata una vera sorpresa da parte dell’ospite che non ne era a conoscenza: i suoi capi hanno sfilato anche ad Expò 2016.
La sfilata è stata aperta da alcune figuranti del corteo storico che hanno fatto ben figurare l’abito che indossavano e mostrato i vestiti d’epoca allo stilista e alla signora Yan. La serata è andata avanti con una cena a buffet con il menù a base di prodotti locali particolarmente apprezzati.

Lo stilista è rimasto soddisfatto e piacevolmente colpito dal territorio, dalla sua storia, dall’accoglienza e dai prodotti.

cinesi miss tuscia2

cinesi miss tuscia1