(NewTuscia) – BAGNOREGIO – Straordinaria apertura gratuita del Museo Piero Taruffi di Bagnoregio sabato 7 gennaio in occasione della esposizione della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde: una meraviglia della moderna tecnologia, realizzata in fibre composite e con un motore 6 cilindri a V che eroga 510 cavalli con una velocità massima di oltre 300 chilometri orari.

oldgiuliaGrazie alla collaborazione della Concessionaria Alfa Romeo COAR di Orvieto gli intervenuti potranno anche provare su strada alcuni modelli della nuova Giulia con motorizzazione meno aggressiva.

Nell’ occasione al Museo Piero Taruffi saranno esposti alcuni esemplari di Alfa Romeo Giulia storiche e, quindi, l’ evento è di quelli da non perdere per tutti gli appassionati di motori che avranno anche la possibilità di visionare i nuovi allestimenti museali.