Bevagna esprime dolore e vicinanza agli amici berlinesi

(NewTuscia) – BEVAGNA –

Uno scorcio di Bevagna
Uno scorcio di Bevagna

I giovani musicisti di Bevagna, i loro genitori, la scuola di Musica, l’Istituto Comprensivo, l’Amministrazione Comunale esprimono tutta la loro vicinanza agli amici Berlinesi. A poche ore dal ritorno da Berlino, per la seconda tappa del progetto “Berlino – Bevagna e ritorno”, dove si è vissuta una grande esperienza di amicizia, con l’emozione ancora viva per i concerti, per l’ospitalità e lo scambio umano con gli omologhi tedeschi, il sindaco di Bevagna si fa portavoce del dolore e dello sgomento per i terribili fatti accaduti “Esprimiamo con questa breve nota tutta la nostra tristezza e la vicinanza agli amici di Berlino.

Il dramma che ha colpito la comunità berlinese non ci allontana dal nostro progetto di scambio culturale, anzi ci rende più consapevoli e più saldi della necessità di rafforzare i ponti e l’amicizia tra i popoli e la musica, nel nostro caso, continuerà a rappresentare l’anello di congiunzione. Siamo convinti che questa sia la direzione giusta per opporci alla crisi terribile che questo nostro mondo sta attraversando.”

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21