Prima, seconda e terza categoria: risultati e classifiche

Vincenza Castagna

(NewTuscia) – VITERBO – L’ultima giornata dell’anno ha visto il terzo pareggio consecutivo della capolista Virtus Pilastro. La prima della classe frena ancora bloccata da uno Sporting Bagnoregio che era addirittura passata in vantaggio. Botta e risposta tutto nel primo tempo. A Vittori risponde Marchignani su calcio di rigore. La classifica si accorcia perché il Doc Gallese compie un’impresa perché vince ad Acquapendente in inferiorità numerica. La squadra di mister Quattrini gode della buona vena di Patrizi che firma il vantaggio dopo 8 minuti.

Il pareggio aquesiano arriva al 21’pt con Cardellini. L’espulsione qualche minuto dopo di Alberto Mariani lascia i gallesini in dieci ma a fine primo tempo arriva l’1-2 di Giuseppe Fratini. Nella ripresa il Doc Gallese tiene botta e porta a casa tre punti che la proiettano ad una sola lunghezza dalla vetta.
Pronto riscatto del Montalto che a Tarquinia però fatica le sette camicie per avere la meglio sul Velka. Decide la doppietta di Rosati ma il momentaneo pari di Grimaldi da parte della squadra di mister Distefano ha messo in serie difficoltà l’undici di Pera.
Nel pomeriggio si aspetta la prova del Bomarzo che può riconquistarsi la terza posizione nel match casalingo col Tuscania.
La giornata ha offerto tre pareggi, due dei quali a reti bianche. Mister Antolovic rimanda l’appuntamento con la prima vittoria della sua gestione perché il Valentano non va oltre lo 0-0 ad Ischia di Castro. Stesso punteggio nel derby viterbese tra Nuova Bagnaia e Pianoscarano. E’ il sesto risultato utile di fila per la banda De Paolis.
Finisce 2-2 invece il match tra Canepinese e Maremmana che confermano la propria posizione di classifica guadagnano una lunghezza sul Latera sconfitto 3-1 a Capranica. Protagonista in casa Atletico Brunetti autore di una tripletta. Rete della bandiera di Andrea Nuvola.

immagine

SECONDA CATEGORIA – GIRONE B

imageFortitudo Nepi, capolavoro di Biancalana per il colpaccio a Bassano. Riscatto Jfc Civita, si riscatta il Barbarano
 
Bassano Romano-Fortitudo Nepi 0-1
Bassano: Formiconi Pazielli Sabatini Leo Ciofani Antinozzi (35’st Tiberti) Papà Ndao Morbidelli (12’st Di Placido) Silvestro Taliani (42’st Sernacchioli) A disposizione Sernacchioli Governatori Venturini D’amore. All. Pozzi
Fortitudo: Fresa Ferro (1’st Marini) Rossi Petrocelli Espa Focaracci Angeletti Giovanale Ge. Forestiero Biancalana (43’st Tosi) Rescio (19’st Funari) A disp. Catena Tosi Marini Giovanale R. Rizzo. All. Livolsi.
Arbitro: Espedito Palladino di Viterbo
Reti: 18’st Biancalana
Note – ammoniti Antinozzi, Biancalana, Paris, Petrocelli, Espa, Silvestro, Rossi. Al 41’st espulsi Leo e Funari

Grandissima cornice di pubblico nel big match della dodicesima di andata tra Bassano Romano e Fortitudo Nepi. In palio la vetta del girone. Padroni di casa senza Citti squalificato, i due nuovi partono dalla panchina. Tra i nepesini Adolini non recupera ma ritorna Biancalana.
Nelle prime battute di gara prova ad essere più intraprendente il Bassano con la punizione di Papa Ndao fuori misura e la conclusione di Marco Leo. Partita innervosita dalle quattro ammonizioni e da un accenno di rissa. L’arbitro sembra avere difficoltà a reggere la gara. Il primo a farne le spese al 35′ è un dirigente locale. Si gioca solo tramite calci piazzati. Nepi pericolosa al 42′ con una sinistro di Forestiero che non impatta bene la sfera.
Nella ripresa Livolsi cambia subito l’infortunato Ferro con Marini. Dopo un minuto prima vera occasione della partita creata da una conclusione di Paris dove Fresa sporca i guanti. Al 10’st Ciofani raccoglie una corta respinta della difesa e sfiora il palo. Al 18’st la gara si sblocca. Forestiero spizza la palla per Biancalana che da posizione defilata si inventa una parabola lenta che scavalca e beffa Formiconi sorpreso fuori dai pali. Nepi in vantaggio e sostenitori biancoverdi in delirio. Reazione immediata del Bassano ma il neo entrato Di Placido si divora un gol davanti a Fresa. La Fortitudo risponde in contropiede : un tiro di Geremia non viene bloccato da Formiconi costringendo la difesa all’angolo. La squadra di Pozzi getta le ultime energie alla ricerca del pari. Entra anche l’altro neo acquisto Tiberti, Papa Ndao sfiora il palo di testa. Leo e Funari vengono espulsi per reciproche scorrettezze  ma il Nepi si difende e porta a casa un risultato eccezionale che la proietta in vetta alla classifica con quattro punti di vantaggio sul Bassano.

Le altre gare del sabato
Con questo successo la Fortitudo Nepi prova ad allungare sul Bassano ed il resto del gruppo. Stamane toccherà al Civita castellana di mister Carloni andare a vincere a Sacrofano per impossessarsi della seconda piazza e rimanere a due lunghezze dalla vetta. La Polisportiva Oriolo cede strada alla Dm84. Dopo quattro risultati utili i biancazzurri vengono sconfitti per 3-1. Non basta la rete di Rossini. Di Campoli su rigore, Morlando ed Amato le reti dei cervetrani. Stesso punteggio quello ottenuto dalla Jfc Civita nei confronti del Città di Ladispoli. I rossoblu tornano a vincere dopo un periodo no e superano i tirrenici. Beccaccioli apre i giochi, temporaneo pari di Vignaroli per gli ospiti che nella ripresa cedono alle reti di Tribolati e Panico.
Negli anticipi di sabato c’è da registrare anche la prima vittoria stagionale del Barbarano Romano che batte 2-0 il Magliano Romano con i gol di Guadagnini e Campari e rilancia la propria sfida salvezza. I biancoverdi infatti salgono a cinque punti, si avvicinano al penultimo posto occupato dal Sacrofano ed accorciano a cinque le distanze sulla terz’ultima posizione in mano proprio al Magliano.

GIRONE A
image-1Impresa Virtus Monteromano: fermata la capolista Pescia Romana. Grotte S.Stefano al secondo posto. Favl terza, Tre Croci in crisi
 
I timori della capolista alla vigilia erano giustificati. La Virtus Monteromano compie infatti la grande impresa di giornata costringendo la capolista Nuova Pescia Romana al primo pareggio stagionale. Pietrangeli porta in vantaggio i padroni di casa. E’ il capitano dei tirrenici Federici a fare il punto dell’1-1 finale. Un risultato di prestigio visto che la Pescia finora aveva demolito ogni avversario che le si opponeva di fronte. Giustificati e comprensibili gli entusiasmi del Monteromano a fine gara perché si tratta di una vera e propria impresa. Un pareggio però che non consente al Monteromano di conservare il secondo posto in classifica riconquistato dal Grotte S.Stefano che liquida il Corchiano con un 2-0 e si piazza sul secondo gradino del podio con 20 punti. A quota 19 insieme al Monteromano sale anche il Favl Fc. I viterbesi di mister Salerno (7punti in tre gare) si aggiudicano lo scontro diretto con il Tre Croci piegato dalla rete di Mingione nella ripresa. Momento difficile per i vetrallesi al terzo ko consecutivo contro tre dirette avversarie.
Vola anche il Bolsena che piega 2-0 il fanalino Grotte di Castro e si piazza in temporanea quinta posizione a due lunghezze dalla seconda piazza. Match archiviato già nel primo tempo con i gol di Kudi e Cosimi. S’inserisce nel gruppone di medio-alta classifica anche l’Onano sport che dimentica il ko di Corchiano grazie al 2-1 sull’Arlenese. Di Ceppari e Cherubini le marcature dei verdeazzurri.  Nella giornata di oggi le ultime due gare che potrebbero consentire al Farnese di raggiungere il Grotte S.Stefano al secondo posto e rilanciare le ambizioni di podio della Querciaiola.
immagine2immagine3
TERZA CATEGORIA
Il Manziana si ferma con l’Aurora e la Tuscia ne approfitta vincendo in trasferta di misura,Sutri supera di forza la Virtus con una bella doppietta di Romano e il terzo gol di Salmistraro insidiando le prime.
Il derby dei Real se lo aggiudica Bassano in Teverina anche in virtù del fattore campo.Faleria e Vicus impattano con un bel pareggio combattuto mentre il derby Soriano Vignanello va ai primi di misura.
Giornata 10 girone di Andata 17/12/2016  Classifica

 Casa Ospite
AURORA VITERBO CITTA’ DI MANZIANA      1-1
BASSANO TEVERINA REAL VITORCHIANO       3-1
CALCIO SUTRI VIRTUS CAPRAROLA       3-0
FALERIA VICUS RONCIGLIONE     2-2
GALLESE UNITED TUSCIA FOGLIANESE      0-1
SORIANO S.EUTIZIO VIGNANELLO                 1-0
Classifica
 
Manziana             20
Tuscia F.              19
Sutri                     18
Soriano S.            17
Vignanello            17
Virtus Caprarola   17
Vicus R.                12
Aurora                  11
Real Bassano T.   11
Faleria                  10
Gallese                  6
real Vitorchiano     4