Il maestro Roberto Joppolo “abbraccia” i piccoli artisti etruschi del Cardinal Ragonesi

(NewTuscia) – VITERBO – I piccoli artisti etruschi della scuola dell’Infanzia del Complesso Scolastico Cardinal Ragonesi ad Indirizzo Internazionale di Viterbo hanno, con grande entusiasmo e partecipazione, lavorato con il maestro Roberto Joppolo, artista viterbese di fama internazionale, nell’ambito dell’insegnamento formativo didatpiccoli-artisti-estruschi-2
tico “Un anno con gli Etruschi“.

Il progetto proposto dalla Direttrice Dott.ssa Maria Elisa Berti Calabrò, è stato strutturato secondo l’insegnamento manuale, ed interdisciplinare, di Maria Montessori.

Nello specifico lo studio teorico-pratico, adattato alle esigenze dei bambini della Scuola dell’Infanzia, prevede diverse iniziative tra cui: visite nei musei, lezioni en plein air presso i parchi archeologici e diversi laboratori didattico-pratici.

Durante la settimana la dott.ssa Valentina Spiriti, diplomata presso l’Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”, incontra i bambini della scuola dell’Infanzia per coordinare i lavori del laboratorio dedicato alla manipolazione con la creta.

Il Maestro Roberto Joppolo, ospite d’onore del laboratorio, è rimasto molto colpito della manualità che hanno, in questo periodo e nell’ambito del progetto, sviluppato i bambini della Scuola, ed ha affermato al termine della giornata di lavoro e con vivo compiacimento: “E’ una bellissima esperienza che aumenta sempre di più lo stimolo per nuovi progetti e le idee e pertanto mi auguro venga, anche in futuro, ripetuta ed ampliata anche alle altre classi”.piccoli-artisti-estruschi-4

piccoli-artisti-etruschi-1

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21