Vincenzo Castagna

MONTEROSI FC – MURAVERA 1-0
Monterosi: Mazzoleni 6,5, Lommi 6,5  Montesi 6 Baylon 6, (6’st Palumbo 6,5) Costantini 6,5 Salvatori 6,5, Pero Nullo 7 (25’st Gasperini 6) Buono 6,5 Pippi 6,5, Fanasca 6 (42’st Tagliaferri) Barone 6,5. A disp. Scarsella Costalunga Romano Manoni Palombi Gurma. All. D’Antoni
Muravera: Arrus 6,5, Satta 6 Falchi 6, Chessa 5.5 Sogus 5.5, Pinna 5 (1’st Massesi 5, 36’st Cotza sv) Achenza 6,5, Bruno 5,5 Nurchi 7 Dessena 6 Zugliani 5,5 (25’st Madeddu 6) A disp. Chinga, Farris Monni Atzori Onano Illario. All. Piras.
Arbitro: Panattella di Bari 5
Reti: 11’st Pero Nullo
Note – ammoniti Montesi, Lommi, Buono (Mo), Dessena, Sogus, Acuenza (Mu). Rosso diretto per Madeddu (Mu) al 47’st. Angoli 6-4. Recupero 0′-3

(NewTuscia) – MONTEROSI – Il Monterosi ritorna alla vittoria dopo tre pareggi consecutivi e assapora punti salutari. Contro il Muravera D’Antoni cambia tre uomini rispetto alla formazione che ha giocato a San Teodoro: dentro Permonterosi-muravera2o Nullo ed i debuttanti Barone e Lommi, quest’ultimo classe ’99. I sardi puntano sulla velocità del bomber Nurchi come unico riferimento offensivo. Al minuto 11 prima occasione per il Monterosi: schema da calcio d’angolo con Montesi che serve per il tiro al volo di Fanasca ma la palla viene clamorosamente ribattuta da un giocatore locale. Un minuto dopo ci prova Costantini con un colpo di testa che non inquadra la porta. Al 16′ episodio molto dubbio: Lommi se ne va sulla destra e viene atterrato in area ,l’arbitro sorvola. Altra occasione al 17′ assist di Pippi per Barone che s’infila in area ma il centrocampista classe ’97 spara sopra la traversa da buona posizione. Al 35′ Fanasca entra in area il suo diagonale di sinistro viene messo in rete da Pippi  è in fuorigioco. Al 37′ ancora un episodio dubbio: punizione di Buono, Pippi sembra partire in linea, la palla finisce in rete ma si alza nuovamente la bandierina. Altre due reti annullate al Monterosi in questo girone d’andata. Finisce il primo tempo ed il Muravera resiste.

Nella ripresa al 5′ il Monterosi reclama un fallo di mano in area di rigore. Al 6’st D’Antoni prova a vincere la gara: al posto di Baylon e dentro l’ultimo arrivato Luigi Palumbo; Costantini arretra in difesa. Al 9′ angolo di Pero Nullo per la testa di Salvatori ma Arrus gli nega la gioia del gol. Un minuto dopo Nurchi prova ad impensierire la retroguardia biancorossa ma Costantini e Salvatori riescono a chiudere. All’11’st il match si sblocca: Pippi parte sul filo del fuorigioco prova a saltare Arrus ne nasce un batti e ribatti dove la spunta Pero Nullo che fa 1-0.  Al 21’st ci prova Renan Pippi: il brasiliano si gira ma il suo diagonale finisce sul fondo. Al 23’st risposta del Muravera: Nurchi libera il destro in area che viene deviato in angolo. Al 26’st ancora sardi pericolosi ma Mazzoleni risponde ad Achenza. Un minuto dopo i sardi scheggiano il palo con lo stesso Achenza. Al 33’st match ball per il Monterosi ma Arrus dice nuovamente no a Salvatori. Nell’angolo seguente Pippi svetta più alto di tutti ma non inquadra lo specchio. Al 40’st brivido per i padroni di casa quando Nurchi riesce a girarsi in area di rigore e scheggiare la traversa. C’è tempo per un rosso diretto a Madeddu per una brutta entrata su Barone. Il Monterosi controlla la gara nei minuti finali e porta a casa l’undicesimo risultato utile consecutivo e tre punti fondamentali che le permettono di restare nel gruppone di testa a quattro lunghezze dalla capolista Rieti.
Ufficio Stampa Monterosi Fc

LANUSEI-FLAMINIA 5-3
Lanusei: La Ferrara 6, Franca 6.5, Contu 6, Pisanu 6.5, Cocco 6, Bonu 6.5, Del Rio 6, Floris 7, Ianni 7.5 ( 38’st Sini), Ahmed 7 (43stPerez), Papini 7 (10st Savanelli). A disp: Trini, Cavallaro, Usai, Aloia,, Celiani. All.Hervatin
Flaminia Civita Castellana: Cosimi, Ranucci, Cinti, Lucchese, Locci, Funari, Battaioto, Crescenzo, Prandelli (25’st Gori sv), Di Ventura (1st Trimboli, 15’st Rodriguez sv), Cardillo. A disp:Tarbeschi, Paletta, Nodano, Nannini, Gori. All. Vigna
Arbitro; Scarpa di Colegno 5
Reti: 6’pt Lucchese, 32’pt e 42’pt Ianni, 45’pt Papini, 10’st Papini, 17′ st Ianni, 23’st Lucchese, 35′ Cardillo rig.
Note: ammoniti Cocco

E’ ufficialmente in crisi la Flaminia Civitacastellana. Senza  Gay la squadra di Vigna rimedia una pesantissima sconfitta in casa del Lanusei che invece sembra aver trovato un passo salvezza. Non è bastato ai rossoblu passare in vantaggio con Lucchese. I rossoverdi si scatenano con la coppia Ianni-Papini autori rispettivamente di una tripletta e doppietta a testa. Sul 2-1 per i sardi Crescenzo fallisce due volte il rigore del possibile 2-2. Ultime due reti sarde addirittura in doppia inferiorità numerica. Nel finale ancora Lucchese e Cardillo su rigore rendono il bottino meno pesante ma restano indubbie le difficoltà di questa squadra che ora dovrà a tutti i costi tornare sul mercato alla ricerca di rinforzi. La zona rossa è a tre punti. Vigna deluso: “Una disfatta, nel primo tempo abbiamo commesso delle ingenuità difensive e poi nel secondo tempo siamo crollati. La peggior prestazione, non ci siamo stati con la testa. E pensare che abbiamo fallito tre volte un calcio di rigore con Crescenzo. Ora dobbiamo preoccuparci e guardare dietro. Servono rinforzi sul mercato. La partenza di Gay si sta facendo sentire ma oltre a lui servono un difensore e un attaccante. Sono partiti in cinque”

Saleppico, debutto da campione: Trestina vola,Rieti capolista con l’Ostiamare dietro
L’Arzachena fa un sol boccone del San Sepolcro (5-0) e vola temporaneamente in  classifica nei posti che contano. Impossibile non sottolineare il debutto positivo di Manuel Saleppico che dopo non aver trovato spazio in tre mesi a Monterosi libera tutta la voglia di campo essendo decisivo nella vittoria del Trestina sul San Teodoro. L’attaccante di San Lorenzo entra al 1′ della ripresa e confeziona i due assist per i gol di Liurni e Ceccagnoli.Il Foligno crolla in casa contro il Latte Dolce prendendo un poker di reti con la tripletta di Palmas e il gol di Canalini.Il Rieti vince due a zero  aggiudicandosi la contesa contro l’ex capolista Albalonga con un gol di Dieme e uno di Marcheggiani.Vincono anche l’Aquila e l’Ostiamare con lo stesso risultato ai danni di Nuorese e Avezzano .Pareggiano Torres e Città di Castello a reti bianche.

RISULTATI SERIE D 14° GIORNATA ANDATA

ARZACHENAS.SEPOLCRO5 – 0
FOLIGNOLATTE DOLCE0 – 4
LANUSEIFLAMINIA5 – 2
L’AQUILANUORESE2 – 0
MONTEROSI FCMURAVERA1 – 0
OSTIA MAREAVEZZANO2 – 0
RIETIALBALONGA2 – 0
SP.TRESTINASAN TEODORO2 – 0
TORRESCITTA’ DI CASTELLO0 – 0

CLASSIFICA

RIETI3014932281216
OSTIA MARE2814842271413
ARZACHENA2714833241113
L’AQUILA2714761221210
MONTEROSI FC261475221912
ALBALONGA2514743271611
NUORESE23146531385
SP.TRESTINA201455417170
AVEZZANO191454515141
FLAMINIA161444620182
S.SEPOLCRO16144461223-11
LATTE DOLCE151443717170
SAN TEODORO14143561224-12
LANUSEI13144191722-5
FOLIGNO12142661220-8
MURAVERA1214338918-9
CITTA’ DI CASTELLO1114257819-11
TORRES714149734-27

MARCATORI

ARZACHENASanna91
RIETIScotto70
FLAMINIACardillo71
ALBALONGACruz61
ALBALONGADelgado60
OSTIA MAREVano60
L’AQUILAMinicleri62
MONTEROSI FCPippi61
MURAVERANurchi50
SP.TRESTINARidolfi50