Tutti a Montefalco per “C’era una volta…a Natale”

(NewTuscia) – luminarie-montefalcoMONTEFALCO – Tutti a Montefalco per “C’era una volta…a Natale”, la rassegna natalizia  in programma dal 3 dicembre  all’8 gennaio con un calendario di eventi unici in tutta la regione.

Al centro ci sarà la grande mostra di rilevanza regionale e nazionale “Antoniazzo romano e Montefalco”, che verrà inaugurata il 10 dicembre alle 16 nel complesso museale di San Francesco, che vuole  lanciare un segnale forte di promozione  turistica  a nome di tutta l’Umbria.

A questo importante appuntamento culturale si aggiungono due novità. Dall’8 all’11 dicembre è in programma “Christmas Day&Night” l’iniziativa organizzata dalle attività commerciali, i ristoranti e i bar che dalle 19 alle 23 proporranno eventi di animazione, musica, intrattenimento e particolari sconti per vivere insieme la magia del Natale. L’altra novità riguarda un particolare percorso alla scoperta del  “Presepe vivente” che nei giorni 26 dicembre  e 7 gennaio dalle 16  alle 20  partirà  dalla Chiesa di Sant’Agostino per proseguire per la Chiesa di San Bartolomeo e concludersi  nel Priorato di Piazza Dante. L’evento sarà a cura dei gruppi del catechismo e dell’oratorio di San Bartolomeo.

“Anche quest’anno – commenta l’assessore al Turismo Daniela Settimi  – Montefalco propone un programma interessante di eventi e iniziative per il periodo natalizio. Grazie alle particolari luminarie natalizie, che sono già state installate, l’8 dicembre il Borgo di Montefalco apre ufficialmente il programma “C’era una volta…a Natale” con l’evento “Accendiamo il Natale…doniamo sorrisi” in collaborazione con la Croce Rossa Italiana e l’Area Giovani Regionale e del Comitato Locale di Spoleto – Gruppo di Montefalco.”

Da non perdere gli altri eventi in programma di  “C’era una volta…a Natale”. Sabato 3 dicembre alle 16.30 torna nella biblioteca comunale la rassegna Nati per Leggere “Avventure Natalizie”, mentre domenica 4 dicembre dalle 15 alle 18 al Museo di Montefalco ci sarà il  laboratorio creativo “Ghirlanda natalizia”.

Si prosegue sabato 10 dicembre alle 16 nella biblioteca comunale con il laboratorio di Educazione al suono  “Musica per cuccioli”. Domenica 11 dicembre alle 15.30 nella piazza Mustafà “Arriva Babbo Natale”:  tutti i bambini potranno consegnare la propria letterina a Babbo Natale che li aspetta nella sua casetta in compagnia di tanti simpatici Elfi. Stand gastronomici , animazione per bambini e mercatini di oggetti natalizi a cura dell’associazione “Un sorriso per te”, amici di Michela Ponti

Mercoledì 15 dicembre dalle 16 alle 18 nella  biblioteca comunale sono previste “Letture e Laboratori natalizi”,

con le  storie più belle sul Natale, mentre con l’aiuto dell’apprendista di Babbo Natale saranno costruite  decorazioni e biglietti di  auguri. Evento in collaborazione con l’Unione delle Biblioteche Terre dell’Olio e del Sagrantino.

Sabato 17 dicembre alle 15.30 nel Salone Espositivo Sant’Agostino è in programma la rassegna teatrale “Racconti dai paesi del Mondo”. Le “storie africane” saranno interpretate dai ragazzi delle classi V della scuola elementare  Buozzi, Costa Gnocchi e Parini che hanno seguito il progetto di laboratorio teatrale “Racconti dai Paesi del Mondo” a cura dell’associazione Moka. Dalle 15 alle 18 al Museo di San Francesco ci sarà “La mia Natività” , il Laboratorio creativo

che prevede la realizzazione di un presepe artistico.   Alle 16 nella biblioteca comunale è in programma   “Musica per i cuccioli”. Alle 16.30 nella Sede del Consorzio Tutela vini Montefalco torna Merry Sagrantino, il  percorso sensoriale alla scoperta del Sagrantino e dei vini di Montefalco con abbinamenti incrociati dei migliori prodotti tipici della zona: dai salumi ai formaggi, dai dolci, alle salse di lumache e bacche di Goji.

Domenica 18 dicembre alle 15.30 in piazza del Comune si potrà assistere al Concerto di Natale  a cura degli alunni delle scuole Buozzi, Costa Gnocchi e Quadrumani che accenderanno il Natale con l’allegria dei canti tradizionali natalizi insieme al Maestro Angelo Bornaghi e all’insegnante Patrizia Ciani. In collaborazione con Associazione “Un Sorriso per te”, amici di Michela Ponti che ha messo a disposizione dei ragazzi lezioni integrative di musica e canto. Stand gastronomici , animazione per bambini e mercatini di oggetti natalizi a cura dell’associazione.

Dalle 10.30 alle 16.30 è prevista la “Passeggiata fotografica & light lunch in cantina”  Montefalco – Gualdo Cattaneo guidata dal fotografo professionista Michele Cantarelli. Evento a cura della Strada del Sagrantino.

Si prosegue venerdì 30 dicembre dalle 15 alle 18 al Museo di San Francesco con  il laboratorio creativo “Segnalibro delle feste”.

Venerdì 6 gennaio alle 15 torna la Tombolata a cura dell’Associazione sportiva Montefalco Calcio  per salutare  la Befana, con tanti dolcetti per tutti i bambini.  Sabato 7 gennaio alle 15 al Museo di San Francesco è previsto MontefalcoTrek, un percorso alla scoperta dei palazzi e delle chiese tra le tipiche vie medievali di Montefalco e visita esclusiva alla “Antoniazzo Romano e Montefalco” di Antoniazzo Romano. A cura di Sistema Museo.

Domenica 8 gennaio dalle 15 alle 18 al Museo di San Francesco è in programma il  “brr che freddo” il  laboratorio creativo per creare la giostra dell’inverno con le decorazioni ghiacciate.

Per informazioni dettagliate del programma di “C’era una volta a Natale”  è possibile consultare la pagina Facebook  montefalconelcuore o il sito www.montefalcodoc.it.