(NewTuscia) – CIVITA CASTELLANA – “Siamo rimasti basiti, il Sindaco di Civita Castellana si imponga a muso duro e pretenda le dovute risposte non solo dalla Prefettura e interpelli il suo Presidente del Consiglio Macataldi-matteucci-giampieritteo Renzi con annessi Ministri Alfano e Lorenzin, responsabili di questa situazione” così i Consiglieri Giampieri e Matteucci di Fratelli d’Italia ed il Consigliere Provinciale Alberto Cataldi dopo aver ricevuto una sconcertante risposta scritta all’Interrogazione sugli immigrati giunti nel paese.

“Abbiamo chiesto al Sindaco se i migranti avessero svolto i test di screening sanitario di primo e secondo livello e la risposta è stata, non pervenuto nessun referto o documento, soltanto una conferma in parola dalla Prefettura e ancora se ci fossero altre strutture adibite ad accogliere gli immigrati ma anche questo non pervenuto”, continuano i Consiglieri, “tutto questo è l’ennesima dimostrazione di una politica immigratoria completamente disastrosa e di come i sindaci ne siano lo specchio sui territori, chiediamo al Sindaco Angelelli di farsi portavoce di questo fallimento con i suoi diretti capi di partito del PD e sollecitare immediatamente i referti medici che testimoniano la salute dei 16 migranti (tutti uomini) reduci da un lunghissimo e straziante viaggio”