Promozione. Capranica: Sergio Oliva sbotta e si dimette

Vincenzo Castagna

(NewTuscia) – CAPRANICA – Il Capranicapranica-calcioca nella bufera dopo la quarta sconfitta consecutiva ma a fare scalpore sono senza dubbio le dimissioni di Sergio Oliva annunciate  in privato sabato pomeriggio dopo un summit societario ed esplicate pubblicamente alla squadra dopo il ko subito in rimonta a Ladispoli contro l’Atletico. Una situazione delicata che era nell’aria e che e’ esplosa alla vigilia della finestra di mercato invernale.

Sì, proprio il mercato in cui Oliva sperava per rendere più competiva la sua squadra ma la società non è dello stesso avviso visti i problemi di bilancio. Sergio Oliva non ne poteva più di questa situazione ed ha deciso di lasciare il club amaranto: “Se oggi sono andato al campo l’ho fatto per i ragazzi perché la mia decisione l’avevo comunicata già ieri dopo la riunione con la società. Ho grandissimo rispetto dei miei giocatori e se lo meritano tutto. Quello che si è potuto fare è stato fatto, anche troppo. Le quattro sconfitte però non c’entrano nulla con il contesto per cui siamo arrivati a questa decisione. Non possiamo fare mercato, non possiamo fare nulla. Questa squadra, con le perdite che abbiamo avuto e che avremo nel mercato di dicembre, non può arrivare alla fine del campionato. Volevo solo una rosa che potesse disputare un campionato decente. Ieri mi è stato comunicato dalla società che non c’è il budget nemmeno per tenere gli ultimi due giocatori importanti che ci sono rimasti come Gimmelli e Brunetti. A questa squadra voglio un bene dell’anima, mi ha dato tantissimo ed è andata oltre le sue possibilità visto che non abbiamo mai avuto né Vittorini né Ferrari. Mi dispiace perché questa rosa con uno-due rinforzi poteva fare davvero un campionato dignitoso. Lo dimostra la classifica perché siamo fermi da quattro domeniche ed ancora siamo lassù. Non ho rancore con nessuno, ho lavorato tre mesi in maniera pesante, ne ho le palle piene. Non serve dire altro”.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21