Agricoltura, Blasi (m5s): “Allevatori laziali ricevano trattamento equo”

Silvia Blasi, consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle
Silvia Blasi, consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle

(NewTuscia) – ROMA – Silvia Blasi, capogruppo del M5S Lazio, dichiara: “Noi crediamo nella tutela delle risorse territoriali e della biodiversità quindi non possiamo che appoggiare le richieste formulate dagli allevatori e guardare con favore ad iniziative messe in piedi dalla regione per tutelare uno dei prodotti tipici della nostra regione e per aiutare gli allevatori laziali a ottenere un trattamento più equo rispetto ai loro colleghi sardi riuniti sotto lo stesso marchio di denominazione di origine protetta. Non vogliamo che la protesta di oggi si limiti però a una mera dichiarazione di intenti da parte di Zingaretti ma ci auguriamo che la giunta formuli proposte serie e efficaci che difendano un importante comparto produttivo regionale. Purtroppo la piaga della falsificazione dei prodotti alimentari colpisce tante realtà della nostra regione, è quindi necessaria un’azione strutturale e multilivello, dal parlamento nazionale a quello europeo, a tutela dei frutti del nostro territorio e del lavoro di allevatori e agricoltori.”

Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21