Le ragioni del no al Referendum costituzionale a Montalto di Castro

(NewTuscia) – MONTALTO DI CASTRO –le-ragioni-del-no Il Circolo di Fratelli d’Italia di Montalto di Castro ha organizzato per lunedì 21 novembre alle ore 17:00, presso i locali del complesso monumentale di San Sisto, un incontro sulle ragioni del NO al referendum sulla modifica della Carta Costituzionale, al quale interverranno il Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, Fabrizio Santori, ed il Sindaco Sergio Caci.

L’incontro, che sarà gestito da Alessandro Campisi e Marco Fedele, offrirà agli ospiti una disamina delle ragioni che ci hanno convinto a non votare questa riforma della Costituzione; saranno discusse le criticità e le ripercussioni, sul tessuto sociale e politico locale, dell’eccessivo accentramento di poteri in capo al Governo; sarà affrontato il tema della falsa eliminazione del Senato e del bicameralismo che rimarranno entrambi, seppur depotenziati; verrà confrontato il contenimento dei costi del Senato  con la maggiorazione delle spese per le trasferte dei consiglieri regionali che lo comporranno.

Siamo di fronte all’ennesima prova che il Governo Renzi è composto da persone incapaci che non hanno saputo realizzare una vera riforma della Costituzione in maniera condivisa, ed ha delegato il popolo a decidere su un tema estremamente tecnico che la maggioranza degli italiani non può conoscere.

Purtroppo è stato proprio il Presidente Renzi a voler personalizzare questo referendum sfidando gli italiani e tentando di ricattarli dicendo che se il referendum non passerà si dimetterà: lo aspettiamo il 5 dicembre per vedere se manterrà fede alla sua promessa!

Fratelli d’Italia Montalto di Castro

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21