Delrio. Blasi: “Programmazione territoriale sia prerogativa regionale”

(NewTuscia) –  ROMA – Silvia Blasi, capogruppo del M5S Lazio, dichiara:

“Durante l’audizione di questa mattina tutte le forze politiche, dal PD al centrodestra, hanno insistito sul tema dell’urbanistica, storicamente uno di quelli che gli sta più a cuore, come dimostrato dal piano casa Zingaretti che proroga quello Polverini. La questione delle approvazioni delle varianti urbanistiche a Roma è molto delicata, essendo un comune dove tanto si è abusato in termini di cementificazione e consumo di suolo.

Crediamo che il compito della programmazione debba rimanere prerogativa della regione perché il governo di un territorio, la tutela del paesaggio e la lotta all’impermeabilizzazione che aumenta il rischio idrogeologico non può finire nel confine amministrativo di un comune. Questi sono valori assoluti che vanno preservati dagli appetiti speculatori, quindi è necessario un controllo separato tra comune e regione per poter garantire la maggior tutela possibile al nostro territorio.”

Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio