Le ragioni del sì e del no: incontro dibattito ad Anguillara

(NewTuscia) – ANGUILLARA – L’associazione “DIRITTI DI CITTADINANZA DEL LAGO” organizza un incontro-dibattito sabato 19 novembre, alle ore 17, presso l’ex -Consorzio agrario, struttura comunale situata in via Anguillarese 145, dedicato al referendum costituzionale. L’associazione, allo scopo di promuovere un approfondimento che entri nel merito della riforma costituzionale, ha inteso pianificare un confronto  tra personalità politiche e tecniche che si schierano per il “Sì” e che si posizionano sul “No” alla riforma.

A rappresentare la campagna referendaria per il “Comitato per il Sì” sarà il deputato Emiliano Minnucci del Partito Democratico. A rappresentare il “Comitato per in No” sarà il senatore Massimo Cervellini di Sinistra Italiana – Sinistra Ecologia Libertà. Entrambi i comitati saranno affiancati da giuristi che affronteranno la discussione da un punto di vista più strettamente tecnico.

“L’appuntamento – spiegano gli organizzatori – è il primo, finora, ad essere organizzato nel lago di Bracciano dove vengono posti al centro del dibattito sia aspetti politici che giuridici, con la presenza di entrambi i comitati. Un confronto importante e fondamentale per spiegare e discutere le ragioni di una consultazione così delicata, dove non è previsto alcun tipo di quorum: qualunque sarà l’affluenza alle urne, il risultato sancirà il futuro della nostra carta costituzionale.”

“Inoltre – commentano i fondatori dell’associazione – quello che ci preme sottolineare è il fatto che non vogliamo semplificazioni propagandistiche o che la discussione sia incentrata da slogan, come troppo spesso avviene nei media. Desideriamo dare un segnale diverso, dove si cercherà di fare informazione capillare e trasparente, elementi indispensabili per un cittadino, affinché ognuno il 4 dicembre, giorno fissato per le elezioni referendarie, possa decidere in piena coscienza e consapevolezza”.

A coordinare il dibattito sarà il dott.  Gianfranco D’Anna, giornalista parlamentare, con una lunga e brillante carriera in RAI. L’incontro sarà introdotto dal Presidente e dalla Vice Presidente dell’Associazione “Diritti del Lago”, Ing. Claudio Blancato e dalla dott.ssa Simonetta D’Onofrio.