Il Punto sul Campionato di Lega Pro dopo la 11° giornata di campionato

Maurizio Fiorani

(NewTuscia) – VITERBO – La Viterbese-Castrense pareggia 1-1 in casa con il Livorno dopo una gara molto combattuta sia dal punto di vista tecnico che agonistico. I gialloblù erano passati in svantaggio al 23° del primo tempo grazie ad una rete dell’attaccante amaranto toscano Mendes, abile sfruttare una indecisione difensiva tra il difensore centrale Scardala ed il portiere Iannarilli in uscita.

L'attaccante Neglia nota positiva dell'attacco gialloblù con sei reti all'attivo in campionato
L’attaccante Neglia nota positiva dell’attacco gialloblù con sei reti all’attivo in campionato

Dopo un iniziale sbandamento, i gialloblù di Mr.Cornacchini  hanno reagito e, nel finale della prima frazione di gioco e poi successivamente nella ripresa, hanno schiacciato la formazione labronica nella propria metà campo, pervenendo in avvio di ripresa al pareggio con una splendida rete di Neglia in semirovesciata, su cross dalla fascia sinistra di Varutti.

La Viterbese-Castrense  è poi andata vicino al  vantaggio con Invernizzi, subentrato nella ripresa, che ha sprecato due buone occasioni da rete calciando addosso al portiere del Livorno in uscita e fallendo un calcio di rigore procurato da Diop. La conclusione dal dischetto di Invernizzi è stata respinta di piede dal portiere Mazzoni del Livorno che ha salvato il risultato.

Diop l'attaccante ha conquistato un calcio di rigore con il Livorno
Diop l’attaccante ha conquistato un calcio di rigore con il Livorno

Un pareggio che sta molto stretto ai gialloblù, che non hanno concretizzato le occasioni da rete avute durante la gara.

Mercoledì scorso, poi, i gialloblù sono stati eliminati dal Siena in Coppa Italia perdendo 2-0 con i bianconeri senesi in trasferta, in una gara che si è messa subito male perché dopo appena un quarto d’ora di gioco perdevano già 2-0.

La reazione dei ragazzi di Mr.Cornacchini è apparsa blanda e poco efficace in fase conclusiva, così i toscani hanno potuto gestire al meglio il vantaggio, conquistando la qualificazione per il turno successivo della Coppa Italia.

Domani la formazione del capoluogo della Tuscia si recherà in trasferta sul campo della Lucchese per affrontare la 12°giornata di andata del campionato.

Momento poco fortunato per l'attaccante Invernizzi in fase realizzativa
Momento poco fortunato per l’attaccante Invernizzi in fase realizzativa

I rossoneri toscani, dopo un avvio stentato di campionato, sono in netta ripresa e stazionano a quota 14 punti: sono reduci dal pareggio a reti inviolate sul campo del Pro Piacenza.

Una gara che si prospetta difficile per la truppa del Patron Piero Camilli che, nelle ultime giornate, ha subito una flessione di rendimento e di risultati dovuti anche alle molte assenze per infortunio di Sforzini e Bernardo in attacco e Celiento e Mallus in difesa, che hanno certamente condizionato non poco dal punto di vista sia tattico che tecnico il rendimento della formazione.

La capolista Alessandria è ormai in fuga solitaria allunga in vetta battendo tra le mura amiche per 5-2 il Siena. Domani i grigi piemontesi affronteranno in trasferta il Racing Roma, penultimo in classifica, mentre il Siena ospiterà in casa la Carrarese, reduce dalla vittoria interna di misura 1-0 conseguita  ai danni del Piacenza.

il trequartista Marano il suo impiego con il Livorno e con il Siena è apparso tardivo
il trequartista Marano il suo impiego con il Livorno e con il Siena è apparso tardivo

Delle inseguitrici della capolista solo la Cremonese regge il passo con 5 lunghezze di distacco, superando in casa per 2-1 la Pistoiese. Domani i grigiorossi della Cremonese, guidati da Mr.Tesser, si recheranno in casa del Pontedera, reduce dalla sconfitta interna per 2-1 ad opera del Tuttocuoio. La formazione granata del Pontedera è  impelagata nei bassifondi della classifica e cercherà per quanto possibile di dare del filo da torcere alla Cremonese.

Il Giana Erminio è uscito vittorioso per 3-0 dal confronto interno con la formazione del Racing Roma, si recherà in trasferta sul campo del Renate uscito pesantemente sconfitto per 3-1 sul campo del quotato Arezzo.

L’Arezzo, in forte ascesa in classifica, se la vedrà in trasferta sul campo della Pistoiese.

Il centrocampista Cuffa uomo faro del centrocampo della Viterbese-Castrense
Il centrocampista Cuffa uomo faro del centrocampo della Viterbese-Castrense

Il Como viene fermato sul pareggio in casa 2-2 dall’Olbia, dopo una gara ricca di colpi di scena e molto avvincente. I lariani domani si recheranno sul campo del Piacenza, in una gara considerata di cartello, mentre i sardi dell’Olbia riceveranno la visita della compagine toscana del Tuttocuoio, rinfrancata dalla vittoria riportata nel derby con il Pontedera.

La Lupa Roma ha espugnato per 2-1 in rimonta il campo del fanalino di coda Prato per 2-1, conquistando tre punti pesantissimi in chiave salvezza.

La compagine capitolina domani giocherà in casa contro il Pro Piacenza, una gara contro un’altra delle dirette concorrenti per la salvezza reduce dal pareggio interno a reti inviolate con la Lucchese.

Il Livorno dopo il prezioso pareggio di Viterbo, riceverà la visita del fanalino di coda Prato, ormai in caduta libera ed in piena crisi di gioco e di risultati.

 RISULTATI 11° GIORNATA DI ANDATA

VITERBESE-CASTRENSE-LIVORNO 1-1
COMO-OLBIA 2-2
CREMONESE-PISTOIESE 2-1
GIANA ERMINIO-RACING ROMA 3-0
PRATO-LUPA ROMA 1-2
AREZZO-RENATE 3-1
ALESSANDRIA-SIENA 5-2
CARRARESE-PIACENZA 1-0
PRO PIACENZA-LUCCHESE 0-0
PONTEDERA-TUTTOCUOIO 1-2

 

CLASSIFICA

ALESSANDRIA 31
CREMONESE 26
AREZZO 21
VITERBESE-CASTRENSE 20
COMO 19
PIACENZA 19
RENATE 17
GIANA ERMINIO 16
LIVORNO 16
LUCCHESE 14
CARRARESE 14
SIENA 13
TUTTOCUOIO 13
OLBIA 12
LUPA ROMA 10
PRO PIACENZA 10
PISTOIESE 9
PONTEDERA 7
RACING ROMA 6
PRATO 5

 

PROSSIMO TURNO

LIVORNO-PRATO
LUCCHESE-VITERBESE-CASTRENSE
LUPA ROMA-PRO PIACENZA
OLBIA-TUTTOCUOIO
PIACENZA-COMO
PISTOIESE-AREZZO
PONTEDERA-CREMONESE
RACING ROMA-ALESSANDRIA
RENATE-GIANA ERMINIO
SIENA-CARRARESE