Campo Scuola, la speranza si chiama Livio Treta

livio_treta_201307111123235_lw3lzbbbo098bn0sklrglwhgw
Livio Treta

(NewTuscia) – VITERBO – E’ di ieri la notizia, attraverso i portali della Tuscia, dell’assegnazione della Delega allo Sport da parte del Sindaco Michelini, al consigliere Livio Treta. Dopo un tira e molla durato mesi, il primo cittadino ha riassegnato la delega che aveva conservato da quando Sergio Insogna, nel passaggio dalla maggioranza all’opposizione gli aveva riconsegnato.

Già presidente per due mandati del CONI Provinciale di Viterbo, Livio Treta ha esperienza diretta nel mondo dello sport, insegnante di Scienze Motorie, ed anche alla guida per molti anni di un ente di propaganda sportiva e quindi certamente in grado di mettere un pò di ordine nell’ambito sportivo della città, dopo un periodo di confusione e grande approssimazione nelle scelte.

Questo si augura il presidente dell’Atletica Viterbo Giuseppe Misuraca, che in più occasioni aveva puntualizzato prima l’assenza di un Assessore allo Sport in un capoluogo di provincia come Viterbo e poi sulla mancata assegnazione  almeno  della delega allo Sport, dopo le dimissioni di Sergio Insogna.

L’Atletica Viterbo incontrerà sicuramente subito ad inizio settimana il delegato allo Sport per discutere  la spinosa questione della ristrutturazione del Campo Sportivo Scolastico di Viterbo, che visto l’arrivo dell’inverno potrebbe una volta partiti i lavori, far slittare il completamento dell’importante impianto sportivo a primavera inoltrata, con il chiaro disagio per le società che in esso operano.