Turchia,Si-Sel: “Situazione grave, urgente intervenire”

(NewTuscia) – ROMA – REGIONE LAZIO2“Quanto accaduto in Turchia è di una gravità estrema. Di fronte alla catena di arresti, che denotano una stretta autoritaria del regime di Erdogan, non possiamo restare indifferenti. Per questa ragione abbiamo presentato oggi una Mozione in Consiglio regionale per chiedere con somma urgenza, al Presidente Zingaretti, di farsi promotore, presso il Governo, di una richiesta affinché il nostro Paese interrompa subito ogni rapporto diplomatico, economico e commerciale con la Turchia e affinché sia fatta pressione sull’Europa e sulla comunità internazionale per un intervento che ripristini l’agire e tutelare dei diritti civili e politici in quello Stato. 

Ci auguriamo per questo che, visto il precipitare e il perdurare della situazione turca, questa mozione venga discussa il tempi rapidi dall’Aula.” E’ quanto affermano in una nota il Capogruppo di Si – Sel alla Regione Lazio, Gino De Paolis e le Consigliere regionali di Si – Sel, Marta Bonafoni e Daniela Bianchi.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21