(NewTuscia) – ROMA – “Al peggio non c’è mai fine. La saga del comune di Fonte Nuova sembra arricchirsi di un nuovo episodio: infatti il sindaco del Pd Cannella si è dimesso per la terza volta; peraltro soltanto pochi giorni fa aveva ritirato le dimissioni, per ripresentarle ora. Adesso il Pd non può e non deve prendere in giro ulteriormente i cittadini.

Basta con questa farsa. L’amministrazione è ferma e il territorio non può attendere che il centrosinistra risolva la sua crisi per avere quelle risposte attese da tempo. L’opposizione ha anche presentato una mozione di sfiducia: l’esperienza di governo è finita da un pezzo. Il Sindaco, inoltre, ha preferito gestire all’interno del suo partito, e non nella sede proposta (come l’aula consiliare), una crisi che riguarda l’interesse dei cittadini. Ora, il Pd ci risparmi ulteriori pantomime. Si chiuda definitivamente questa pagina amministrativa e si eviti l’ennesimo e inopportuno colpo di scena, che penalizzerebbe oltremodo la cittadinanza”

Lo dichiarano in una nota il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma e il Capogruppo di Forza Italia del Comune di Fonte Nuova Gianmaria Spurio.