Il 21 ottobre l’iniziativa promossa dalla Regione a cui aderiscono oltre 20 istituti del Lazio

(NewTuscia) – CAPRAROLA – Oltre 20 istituti del Lazio tra centri di formazione professionale e alberghieri, tra cui l’Ipseoa “Alessandro Farnese” di Caprarola, hanno aderito all’iniziativa “Tutti per uno” promossa dalla Regione Lazio, una giornata di solidarietà per aiutare il Centro di Formazione Professionale di Amatrice nella ricostruzione post terremoto. Per l’occasione, gli studenti dei vari istituti coinvolti prepareranno un’amatriciana da far gustare a docenti, ex allievi, imprese partner, genitori e famiglie. L’iniziativa è aperta al pubblico.

A Caprarola, “Tutti per uno” avrà luogo venerdì 21 ottobre a pranzo presso le Scuderie di Palazzo Farnese in Viale Regina Margherita 2. Il costo del pranzo è di 25 euro, di cui 5 andranno a coprire le spese di gestione e 20 saranno interamente devoluti all’alberghiero di Amatrice. Si consiglia la prenotazione (tel. 0761.645513).

Una bellissima iniziativa – commenta il dirigente scolastico Andreina Ottaviani- a cui Caprarola è felice di aderire con una delle sue eccellenze, l’Ipseoa ‘Alessandro Farnese’. Ringrazio la Regione Lazio e tutti il personale del nostro istituto, i cui allievi avranno un’importante occasione per dimostrare al pubblico le loro capacità. Considerato lo scopo solidale di questa giornata, auspico una numerosa partecipazione per aiutare i nostri amici di Amatrice nel percorso di ricostruzione e rinascita