La seconda giornata del FLeB a Tarquinia

(NewTuscia) – TARQUINIA – Il FLeB, il Festival della Letteratura Breve, si aprirà il 23 settembre con la scrittrice Rosella Milone che curerà Bonsai, workshop di scrittura sul racconto breve e poesia haiku che si propone di offrire ai partecipanti le tecniche e gli strumenti per la composizione di racconti brevi e di poesia haiku. Al Museo Nazionale Etrusco alle ore 17.30 Valerio Magrelli condurrà una lezione di poesia alla scoperta nel mondo della metrica, della composizione di versi semplici, fino a una lettura collettiva di alcuni testi.

comune tarquiniaA seguire alle ore 19, Ascanio Celestini con Cento miliardi di chiodi proporrà tante storie brevi, piccoli chiodi piantati uno dopo laltro che si inseguono come barzellette raccontate attorno a un tavolo alla fine della cena. Gran finale alla chiesa di Santa Maria in Castello: si partirà alle ore 21 con Contro & Abbasso, un concerto/spettacolo in cui il linguista Giuseppe Antonelli e i due contrabbassisti Lello Pareti eFerruccio Spinetti, racconteranno e suoneranno slogan di protesta, scritte sui muri, canti di corteo, parole d’ordine, canzoni depoca, canzonature social, strafalcioni linguistici di oltre cento anni della nostra storia; alle ore 22.30 Risate e musica alle origini del cinema: Charlie Chaplin, ovvero saranno proiettate – come esempio di creazione breve – le comiche diCharlie Chaplin a cura di Steve Della Casa e sonorizzate dal vivo dal collettivo di musicisti Wā akea.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21