Simone Stefanini Conti  

(NewTuscia)– ORTE – L’Ente Ottava Medievale presieduto dal neorettore Massimo Bianconi e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Orte hanno bandito per domenica  4  settembre il Primo Concorso di Pittura Estemporanea a cui  partecipano i cultori della pittura, provenienti da varie regioni italiane, in particolare Piemonte, Emilia Romagna, Umbria, Campania sino alla Sicilia    .

Ottava di Sant'Egidio

Ottava di Sant’Egidio

Il Concorso è aperto a tutte le  tecniche pittoriche, purché applicabili e rappresentabili su tela, nonché ogni tipo di interpretazione del quadro: paesaggistica, figurativa, astratta, polimaterica. Il Concorso verterà sulla rappresentazione estemporanea avente come tema il Medioevo e si svolgerà dalle  10  alle 18 di domenica 4 Settembre 2016.

Uno sguardo al regolamento. Le tele verranno timbrate presso la Sala Conferenze del Palazzo Roberteschi dalle ore 8.00 alle ore 9.30 di domenica 4 settembre  e le dimensioni  delle tele non dovranno essere superiori a cm 100×120 e non inferiore a cm 40×60. Le tele che risulteranno superiori o inferiori alle dimensioni indicate non saranno valutate ai fini della classifica. Non è richiesta cornice, la tela deve essere sprovvista di fondo. I concorrenti dovranno essere muniti a propria cura e spese di tutti i mezzi per la realizzazione dell’opera ( tela, cavalletto, colori, ecc.).

La Giuria sarà presieduta dal maestro Roberto Joppolo, apprezzatissimo scultore e maestro d’Arte, autore tra le tante opere sparse in tutto il mondo della statua della Virgo Prudentissima, benedetta il 17 settembre 1989 da san Giovanni Paolo II sullo svincolo autostradale di Orte. I giurati provvederanno ad una selezione delle opere ritenute migliori e a stilare la classifica dei premiati, il cui giudizio è da ritenersi insindacabile. La Giuria rimarrà segreta fino al momento della votazione.

Le opere saranno premiate: per la  Categoria A GIURIA TECNICA Categoria B GIURIA POPOLARE: 1° Classificato 1000,00 € 1° Classificato Opera del Maestro Roberto Joppolo 2° Classificato 500,00€, 3° Classificato 250,00€.  Le Opere prime classificate di ogni categoria, diventeranno di proprietà dell’Ente organizzatore e, le altre  se non ritirate entro 30 giorni dalla data della premiazione, saranno trattenute e diverranno anch’esse di proprietà dell’Ente.   A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione firmato dal Maestro Roberto Joppolo e, al termine della manifestazione,  agli stessi artisti sarà offerta una cena nelle tipiche Taverne delle Sette Contrade.