Prima di Lega Pro della Viterbese, informazioni dalla Questura di Viterbo

(NewTuscia) – VITERBO – Domenica prossima inizierà il campionato di calcio di Lega-Pro,  che vedrà alle ore 16,30 la Viterbese Castrense impegnata contro la Cremonese. Numerosi sono stati i tavoli tecnici tenutisi in Questura dove  ieri, come previsto, si è riunito il Gruppo Operativo Sicurezza per la definizione e la condivisione  delle ultime misure organizzative che riguarderanno   i servizi che saranno disposti presso lo stadio di Viterbo.

Il Rocchi è stato  recentemente adeguato con diverse dotazioni tecnologiche,  tra le quali il  potenziamento del  sistema di videosorveglianza  e l’allestimento dell’apposito sistema di accoglienza dei tifosi, come previsto dalle norme che regolano  le caratteristiche degli impianti sportivi utilizzati dalle quadre che militano nella Lega Pro.

Sotto lo sguardo attento  delle Forze dell’Ordine saranno effettuati minuziosi controlli per le verifica delle corrispondenza del tagliando d’ingresso  con il documento di riconoscimento, da esibire  obbligatoriamente al personale addetto all’area di prefiltraggio.

All’interno dello stadio opererà il Gruppo Operativo di Sicurezza (GOS) presieduto dal Capo di Gabinetto della Questura, all’interno della quale saranno presenti i rappresenti dei vari enti coinvolti nella gestione dell’evento, organismo che  durante la partita assumerà la funzione di “Centro per la gestione della sicurezza della manifestazione”.

La Questura di Viterbo
La Questura di Viterbo

In occasione degli incontri di calcio casalinghi della Viterbese Castrense sono stati individuati specifiche zone di parcheggio per i tifosi ospiti.

I sostenitori viterbese, invece,  potranno lasciare le loro autovetture presso il parcheggio scoperto dell’Ipercoop, presso le aree ubicate in Largo Sandro Pertini Largo Grazia Deledda Via Polidori-Via Gambara Largo S. Aleramo nonché nel parcheggio ex Okay,  in Via Luigi Rossi Danielli.

Sarà inoltre disposta dall’Amministrazione comunale l’interdizione temporanea della circolazione, dalle ore 15,00 alle 16,30,  in Via Rossi Danielli,  fino dall’altezza di Via D. Corvi, direzione Strada Palazzina,  in Via della Palazzina, dalla rotatoria Ipercoop,  nonchè dalle ore 14,00 e fino a cessate esigenze dell’ultimo tratto di Via del Pilastro,  dall’intersezione con Tangenziale Ovest fino all’incrocio con Via Signorelli,  Via Prato Giardino e Via Newman.

L’A.S. Viterbese Castrense ha diramato,  inoltre,  una nota nella quale ha specificato che i tagliandi per gli ospiti potranno essere acquistati  dai sostenitori  della Cremonese, esclusivamente possessori della tessera del tifoso,  fino alle ore 19,00 del 27 agosto 2016, sia  on-line che presso la tabaccheria  Smoke, in Via Luigi Griffini, 10, a Crema, punto vendita   della Go2, che non è attiva  l’opzione “Porta un amico” e che il giorno della gara non sarà  aperta la biglietteria per il settore ospiti.

Per la circostanza il Questore  invita tutti gli sportivi ed i tifosi viterbesi  a voler contribuire anche quest’anno, come sempre verificatosi la scorsa stagione,  affinchè gli incontri di calcio  si contraddistinguano come esclusivi momenti di sport.

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21