Ceramica Globo, partita la stagione agonistica 2016/2017 in serie A2

 

La Globo Scarabeo ceramiche volley Civita Castellana
La Globo Scarabeo ceramiche volley Civita Castellana

(NewTuscia) – CIVITA CASTELLANA – E’ iniziata oggi alle ore 12:00 presso il Pala Smargiassi di Civita Castellana la nuova stagione di serie A2 della Ceramica Globo. La dirigenza al completo guidata da Francesco Santini, Paolo Mecucci e Vittorio Sac

ripanti ha dato il benvenuto ai nuovi giocatori e allo staff tecnico per il primo giorno di ritrovo che dà il via formale alla preparazione fisico-tecnica, che tra sedute in palestra, lavoro aerobico e allenamenti con la palla condurrà la squadra di coach Spanakis all’appuntamento del 9 ottobre per l’inizio del Campionato con la prima trasferta contro la Caloni Agnelli Bergamo. In definizione anche il piano di test match dove iniziare a rodare i primi meccanismi di squadra e alchimie di gruppo.

Dopo il pranzo conviviale, la squadra si radunerà nel pomeriggio agli ordini dei preparatori Fabrizio Magi e Greg Barkonikos per svolgere i primi test di valutazione e metabolici sui giocatori: rosa al completo a meno delle assenze di M. Sacripanti e Saturnino coinvolti nel Campionato di beachvolley U21 in programma ad Amantea nel week end e l’opposto Felipe Banderò: il brasiliano in arrivo da Rio si unirà ai compagni tra pochi giorni per le consuete lungaggini legate al visto.

Mauro Sacripanti, Giulio Santilli e Michele Marinelli sono i “seniores” rimasti in rosa dalla scorsa stagione per una compagine completamente rivoluzionata. Un mercato aggressivo, la saudagi e alcune scelte personali e societarie hanno cambiato il volto alla Globo, ma i nuovi arrivi a disposizione del tecnico sono sicuramente di primo livello e nelle intenzioni della dirigenza c’è voglia di migliorare il successo siglato nella passata stagione. Il percorso inizia da qui.

Tra i giocatori rimasti in rosa dallo scorso anno, Michele Marinelli sarà il veterano del gruppo con la terza stagione in maglia civitonica: un bellissimo campionato da esordiente quello appena trascorso per lo schiacciatore velletrano che ha disputato tutte le partite di RS e PO con un ruolino personale di 318 punti. Uomo spogliatoio, silenzioso ma concreto in campo, ha messo in luce la sua qualità in ricezione e la sua duttilità in attacco, con la capacità di sprecare poco e capitalizzare ogni singolo pallone.  Spanakis affida a lui il compito di cementare subito il nuovo roster ed aiutarlo a trasferire ai compagni modi e metodi di lavoro e quella mentalità vincente che tecnico e giocatore hanno condiviso già nelle precedenti due stagioni.

Le motivazioni per Marinelli non mancano visti anche gli ottimi schiacciatori aggiunti alla rosa (Preti e Ippolito, oltre al già presente Sacripanti) e il suo obiettivo sarà quello di mettere il più possibile in difficoltà le decisioni del tecnico. “Mi trovo bene a Civita Castellana che mi ha regalato fino ad oggi opportunità e tante vittorie. Dopo il campionato di B1 vinto con questa maglia ho avuto la chance di cimentarmi per la prima volta con la serie A2 per una stagione positiva e per certi versi anche inaspettata nei risultati; ora dovremo confermare quanto di buono fatto lo scorso anno e non sarà di sicuro facile, ma i giocatori che sono arrivati sono di qualità assoluta e queste sono ottime premesse. Non è facile ricreare subito l’armonia di gruppo fuori e dentro al campo, ma a Civita non ci sono pressioni e si lavora bene. Quindi mi auguro bruceremo le tappe e saremo quanto prima pronti fisicamente e mentalmente per questa nuova avventura insieme.”

Il lavoro dei tecnici e preparatori continuerà nei prossimi giorni con sedute mattutine e pomeridiane di lavoro fisico alternato a palla. Prima amichevole in programma contro la corazzata neopromossa Monini Spoleto il prossimo 16 settembre in casa degli oleari.

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21