Stratigrafie a Spatola ad Acquapendente. Il 13 e il 20 agosto la dimostrazione didattica

(NewTuscia) – ACQUAPENDENTE – Continua il successo della mostra “Stratigrafie a Spatola” esposta nel Museo della Città di Acquapendente.

Il Maestro Mario Salvo, autore della mostra, darà modo di osservare dal vivo l’uso della difficilissima tecnica di pittura con la spatola, con la quale sono stati dipinti i quadri esposti.

Acquapendente
Acquapendente

La duplice dimostrazione si terrà sempre all’interno del Museo della Città sabato 13 agosto alle 21.30 e sabato 20 agosto alle 18.30, rispettivamente nell’ambito delle manifestazioni “I Vini del Barbarossa” (facente parte delle “Feste del Vino della Tuscia”) e “Viaggio nella Civiltà contadina ed artigiana”.

Il laboratorio didattico consisterà  in una simpatica dimostrazione tecnico-pratica di come si dipinge con la spatola, facendo interagire in modo diretto tutti i visitatori interessati a provare le emozioni di tale pittura.

Inoltre, chiunque visiti la mostra d’arte ed apponga un proprio giudizio firmato potrà essere il fortunato vincitore di un’opera dell’artista tramite l’estrazione del numero posseduto  che si terrà sabato 27 o domenica 28 agosto.

La mostra “Stratigrafie a Spatola” rimarrà in esposizione presso il Museo Civico fino al 29 agosto.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21