Asili nido, Sberna: “Garantire qualità e capillarità del servizio”

(NewTuscia) – VITERBO – Asili nido convenzionati sotto attacco. Dopo il tentativo, per fortuna fallito, della Regione di incidere negativamente sugli asili nido attraverso la soppressione degli articoli di legge s

Antonella Sberna
Antonella Sberna

ui contributi, è notizia di questi giorni il tentativo del Comune di affossare definitivamente le strutture convenzionate.

Non c’è dubbio che il nido di Santa Barbara rappresenta un nuovo ambiente a disposizione del quartiere più popoloso della città, per questo ringrazio l’ex sindaco Giulio Marini e l’attuale consigliere regionale Daniele Sabatini per aver dotato la città di questa nuova importante struttura.

Tuttavia, questo non può e non deve incidere né sulla libertà di scelta delle famiglie né sui principi irrinunciabili del libero mercato e della libera concorrenza. Esprimiamo forti perplessità anche sulla legittimità delle scelte fatte e grande preoccupazione per gli effetti di tali scelte sulle famiglie e sulle strutture. Due ultime riflessioni: gli asili nidi convenzionati non svolgono una attività imprenditoriale per conto proprio ma, grazie proprio alla convenzione stipulata, sono essi stessi parte integrante e necessaria del servizio di asilo nido del Comune di Viterbo. Da ultimo, una considerazione a tratti ovvia quanto dimenticata dall’amministrazione. Un servizio così delicato e importante per le famiglie non prescinde solo dal mero numero di posti-bimbo che vengono messi a disposizione ma anche e soprattutto dalla qualità dell’offerta e dalla capillarità del servizio sul territorio, una diversificazione che non può prescindere dalla molteplicità degli attori pubblici e convenzionati che solo insieme possono garantire un servizio moderno e pienamente fruibile dalle nostre famiglie. Per questo, continuiamo a seguire questa vicenda riservandoci, qualora necessario, di approfondire anche attraverso atti formali, tutte le procedure che in queste settimane sono legate al servizio asilo nido del Comune di Viterbo.