Est Film Festival 2016, dopo l’immenso Proietti arriva Paolo Genovese

(NewTuscia) – MONTEFIASCONE – La giornata di ieri, domenica 24 luglio, è stata caratterizzata da emozioni intense, a partire già dalla mattina con il concerto del maestro Leonardo Angelini, classico appuntamento di Est Film Festival che unisce musica e cinema, in un omaggio a uno dei registi più importanti del cinema italiano, gigi proietti est film festival2 Ettore Scola del quale è stato proiettato il film C’eravamo tanto amati.

gigi proietti est film festival
Gigi Proietti

La giornata è proseguita con l’incontro con la giuria della sezione lungometraggi, dove il presidente Giampaolo Sodano ha presentato i giurati Fabio Brugnoli (ingegnere del suono), Francesca Brunori (costumista), Claudio Di Mauro (montatore), Ambrogio Lo Giudice (regista), Danilo Maestosi (giornalista e pittore) e insieme hanno discusso di cinema ed enogastronomia. L’incontro si è concluso con una degustazione di prodotti locali.

Subito dopo, è stato proiettato il cortometraggio Pane e Olio (Sodano, 2008), omaggio di Est Film Festival a Bud Spencer nella sua ultima apparizione sul grande schermo.

Oggi, il lunedì di Est Film Festival inizia già dal mattino alla Rocca dei Papi dove, dopo la consueta colazione offerta a chi già dal mattino ha voglia di cinema, verrà inaugurata la sezione Documentari (Arco D’Argento- Premio Unicoop Tirreno) con Doris & Hong, storia di un’insolita convivenza fra una donna italiana di 70 anni e una ventenne cinese, per la regia di Leonardo Cinieri Lombroso, che dopo la proiezione salirà sul palco per incontrare il pubblico di Est Film Festival e rispondere alle domande.

Alle 16:30 sarà la volta del secondo documentario in concorso, Goodbye Darling – I’m off to fight di Simone Manetti che racconta la storia di Chantal, un’ex modella e della sua trasformazione per diventare un’atleta di Thai Boxe.

A giudicare la sezione documentari sarà una giuria composta dal Comitato Soci Montefiascone Unicoop Tirreno: Vincenzo Frallicciardi, Mariolina Scavera Malvagna, Brunella Moscetti, Manuel Pezzato. Presidente di giuria Giancarlo Breccola.

Confermata anche per la decima edizione la Sezione Cortometraggi (Arco D’Argento – Premio Università della Tuscia) nella nuova formula preserale: alle 19:00 alla Rocca dei Papi a inaugurare la sezione saranno Bellissima di Alessandro Capitani e Il suo Ragazzo di Matteo Gentiloni.

Come ogni anno, a giudicare i cortometraggi saranno gli studenti dell’Università della Tuscia, quest’anno i giurati saranno gli studenti di Radio Unitus – Web Radio ufficiale dell’Università della Tuscia: Giorgia Avagliano, Stefano Barzellotti, Michela Di Pietro, Simone Rufino, Francesco Serafini, Elisa Spinelli, Leonardo Tumolo.

Alle 21:30, nella suggestiva cornice di piazzale Frigo, l’incontro con il regista Paolo Genovese al quale verrà consegnato l’Arco di Platino – Premio città di Montefiascone. E a seguire, proiezione del film Perfetti Sconosciuti.