AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL “TEVERINA ROCK FESTIVAL – I GIOVANI E IL ROCK CONTRO LE MAFIE”

(NewTuscia) – BAGNOREGIO – Tre giorni di rock, originali e tributi, con ingresso gratuito.

Il 22, 23 e 24 luglio, dalle ore 20 in poi,  il Belvedere di Bagnoregio, in piazza Ricci, si trasformerà in un grande palcoscenico musicale con la primissima edizione del “Teverina Rock Festival – I giovani e il rock contro le mafie”.

L’evento, organizzato dall’Associazione “Geo Teverina”, grazie al patrocinio del Comune di Bagnoregio e in collaborazione con la Pro Loco e la Groove Nation Agency, prevede anche un’area Food&Drink, a partire dalle ore 20, per cenare o ristorarsi durante le lunghe serate live e un mercatino delle attività artigianali della zona, aperto anche durante il giorno dalle ore 10 del mattino.

“Un evento – commenta il consigliere Maurizio Panasiti –   che completerà l’offerta musicale estiva a Bagnoregio. La manifestazione offrirà ai giovani della zona la possibilità di esibirsi su un palco professionale davanti a una vasta platea, attraverso la partecipazione a un contest per gruppi emergenti, con in palio due giorni di registrazione in studio. Un’occasione di incontro e di divertimento per diverse generazioni, dagli adolescenti a chi, più grande, ha vissuto in prima persona le carriere di grandi gruppi internazionali come Queen e Iron Maiden, i cui suc

Bigiotti e Panasiti
Bigiotti e Panasiti

cessi saranno proposti nelle varie serate. Il Teverina Rock Fest sarà anche un’occasione di riflessione e di insegnamento per le nuove generazioni con il ricordo di Falcone e Borsellino a cui, due anni fa, è stato intitolato il Parco del Belvedere”.

Continuando in questa opera di memoria e risalto delle importanti figure che hanno sacrificato la propria vita perseguendo la lotta contro la criminalità organizzata per il benessere della comunità, l’amministrazione comunale proprio in questi giorni, per un impegno preso in passato, sta individuando una via di Bagnoregio da intitolare a Peppino Impastato.

“La scelta del parco pubblico del Belvedere – conclude il sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti – non è certamente casuale; è dedicato alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Pochi giorni prima dell’evento, il 19 luglio, ricorre l’anniversario della scomparsa di Borsellino che, a poco meno di due mesi dalla morte del suo amico Giovanni, ha sacrificato la propria vita per la lotta alla mafia, vivendo e lavorando per la giustizia”.

 

Di seguito il programma delle tre serate:

 

venerdì 22 ONDA D’URTO (cover Rock);

sabato 23 ED HUNTER (tributo Iron Maiden);

 

domenica 24 THE QUEEN TRIBUTE (tributo Queen).

 

Venerdì 22 e sabato 23 si svolgeranno, inoltre,  le semifinali del contest per i gruppi emergenti, con votazione mista tra pubblico e giuria composta da esperti del settore.

 

Per qualsiasi informazione potete rivolgervi a: teverinarockfest@gmail.com oppure tel. 328 66 57 205, 338 76 35 954.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21