RUBANO PROFUMI: INDIVIDUATI E DENUNCIATI DALLA POLIZIA DI STATO

19/02/2016 : 13:10

(NewTuscia) – TARQUINIA - Sottraggono profumi e creme  da un esercizio commerciale,  ma vengono individuati e denunciati dagli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia.


I poliziotti della Squadra di Polizia Giudiziaria del  Commissariato, coordinati dal Vice Questore Agg. Dr.ssa Gina CORDELLA, infatti, a seguito di numerose denunce di furti di profumi e prodotti per l’igiene personale a danno di un noto esercizio commerciale di Tarquinia,  mettevano in atto un’intensa attività investigativa   che consentiva di  individuare due soggetti, un rumeno di 36 anni,  con precedenti penali per reati contro il patrimonio ed una donna italiana, incensurata, entrambi residenti a Ladispoli.


Ricorrendone i presupposti,  gli uomini del Commissariato   procedevano alla  perquisizione dell’abitazione dello straniero, ove venivano rinvenute ben 33 confezioni di profumo di varie marche, alcune delle quali con la scritta  “Tester Not For Sale”, non destinati alla vendita  e 11 confezioni di creme per i trattamenti estetici,  ancora integre.  I prodotti rinvenuti,  tutti sottoposti a sequestro per un valore di circa 1000 euro, sono stati   riconosciti dal titolare della rivendita di Tarquinia. I due malviventi, dopo le formalità di rito, venivano denunciati all’Autorità Giudiziaria.


Un ulteriore brillante risultato conseguito dalla Squadra di P.G. del Commissariato di Tarquinia  grazie ala continua e specifica attività investigativa volta a contrastare ogni tipo di illegalità sul litorale viterbese.

Condividi
Cop. 2016 NewTuscia - Edit.: ASD. Nuova Tuscia P.I.: 02082380565 - Autor. Trib. VT n. 13/08 del 17/09/2008 - REA: 151534
[tmp: 0,06] [27/05/2016 12:15:42]