VITTORIO SGARBI A VITERBO PER PRESENTARE IL PADIGLIONE ITALIA DELLA BIENNALE DI VENEZIA

25/11/2011 : 17:23

(NewTuscia) - VITERBO - Il critico d’arte Vittorio Sgarbi sarà a Viterbo lunedì 28 novembre alle ore 17 presso il Palazzo degli Alessandri, per presentare il Padiglione Italia della Biennale di Venezia.

 

L’esposizione, organizzata in collaborazione con la Provincia e il Comune di Viterbo,  presenta un percorso artistico costituito dalle opere di trenta maestri dell’arte visiva contemporanea. E’ stata inaugurata il 19 novembre e resterà in mostra fino al 18 dicembre 2011.

A ricevere Sgarbi, che ha curato personalmente il Padiglione Italia della Biennale di Venezia, ci saranno l’assessore provinciale alla Cultura Giuseppe Fraticelli, l’assessore alla Cultura del Comune di Viterbo Enrico Maria Contardo e il direttore artistico della manifestazione Alfio Borghese che, su invito dello stesso Sgarbi, ha selezionato 15 degli artisti provenienti dall’Italia centrale che hanno esposto le loro opere alla Biennale.

Viterbo è l’unica città del Lazio, oltre alla Capitale, ad accogliere pittori e scultori provenienti dalla Biennale di Venezia, dedicata allo stato dell’arte nel centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia.

Il Padiglione Italia, per volontà dello stesso Sgarbi, è intitolato  “L’Arte non è Cosa Nostra” e vuole essere  uno schiaffo a tutte le mafie culturali che nel corso degli anni hanno imposto mode, stili e costumi condizionando l’arte italiana.

Sarà lo stesso Sgarbi lunedì a spiegare il senso più profondo della sua nuova battaglia culturale.

Condividi
Cop. 2012 NewTuscia - Edit.: ASD. Nuova Tuscia P.I.: 02082380565 - Autor. Trib. VT n. 13/08 del 17/09/2008 - REA: 151534
[tmp: 0,05] [22/08/2014 02:55:42]