Trovato morto a Tarquinia

NewTuscia – TARQUINIA – Prime frammentarie notizie di un presunto fatto di sangue a Tarquinia, in un parcheggio alle Saline, questo pomeriggio. Un uomo di circa 50 anni sarebbe stato trovato morto con una ferita alla testa che potrebbe essere stata provocata da un’arma da fuoco.

Sembrerebbe che l’uomo, un docente universitario, avesse ancora allacciata la cintura di sicurezza.

L’arma, comunque, non sarebbe stata ritrovata e le ipotesi per il momento non escludono suicidio ne omicidio.

Sul posto sono intervenuti carabinieri con il comandante Antonazzo, i sanitari del 118 e la polizia che avrebbero interdetto l’area.