Il Milite Ignoto è cittadino onorario di Vallerano

NewTuscia – VALLERANO – È stata accolta la nostra mozione nel consiglio comunale del 22 novembre.

L’iniziativa era stata lanciata dal GRUPPO DELLE MEDAGLIE D’ORO AL VALOR MILITARE D’ITALIA e inviata all’Anci in data 29 gennaio 2020.

Così come, cento anni fa, gli sforzi effettuati per fare in modo che quel Soldato, voluto come “di nessuno”, potesse in realtà essere percepito come “di tutti”, al punto da trasformarsi nella sublimazione del sacrificio e del valore dei combattenti della prima guerra mondiale e successivamente di tutti i Caduti per la Patria, oggi è giunto il momento in cui, in ogni luogo d’Italia, si possa orgogliosamente riconoscere la “paternità” di quel Caduto.

Al Milite Ignoto fu conferita la Medaglia d’Oro con questa motivazione : “Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie e cadde combattendo senz’altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della patria.”

Ringraziamo tutta l’amministrazione comunale per aver votato favorevolmente in maniera unanime.

GRUPPO D’OPPOSIZIONE CONSILIARE VALLERANO TRICOLORE

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21