Flash Mob a Vetralla contro il reddito di cittadinanza di FdI

NewTuscia – VETRALLA – Ieri pomeriggio una delegazione di Fratelli d’Italia Vetralla, con il consigliere comunale Mauro Di Gregorio ed il coordinatore del circolo, Roberto Tomassini, ha manifestato, in Via Roma di fronte alla sede del partito, contro il reddito di cittadinanza, una misura definita assolutamente inutile a combattere la povertà che, invece, si contrasta con la creazione di nuovi posti di lavoro.

Troppe risorse sono state sperperate per erogare il reddito del cittadinanza, un provvedimento che alimenta l’assistenzialismo e che, allo stesso tempo, non incide sulla produttività del Paese, ma, anzi, la mortifica.

Una misura che sempre più spesso si presta a truffe e malversazioni da parte di una sempre crescente di approfittatori senza scrupoli. 

Il fallimento di questa misura è ormai chiaro, è assolutamente necessario cambiare rotta.

Fratelli d’Italia, da sempre contraria a questa legge, chiede al suo posto un sostegno concreto per le famiglie e per chi il lavoro lo crea, cioè le imprese. 

Fratelli d’Italia Vetralla

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21