Ordigno della seconda guerra mondiale trovato a Montefiascone

NewTuscia – VITERBO – Sono attesi gli artificieri per rimuovere l’ordigno bellico della seconda guerra moondiale trovato a Montefiascone in località Cevoli da un agricoltore, durante i lavori di aratura di un campo.

Dai primi rilievi sembrerebbe un proiettile anticarro inesploso della lunghezza di circa sessanta centimetri molto rovinato.

Sul posto presenti i carabinieri della stazione locale, che una volta effettuati gli accertamenti, hanno delimitato l’area per poi gestire la situazione in contatto con la polizia e la prefettura di Viterbo.

.