CNA: “Albo Autotrasportatori, invariata la quota 2022. Si paga entro il 31 dicembre 2021”

NewTuscia – LAZIO – Non aumenta la quota di iscrizione all’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi per il 2022. E’ confermato l’importo dovuto per il 2021, invariato rispetto all’anno precedente. Lo comunica CNA Fita di Viterbo e Civitavecchia.

Il pagamento dovrà essere effettuato entro il 31 dicembre 2021, pena la sospensione dell’iscrizione dopo regolare diffida ed entro tre mesi dalla scadenza fissata per il versamento.

Il Comitato Centrale dell’Albo ha indicato le due modalità di pagamento previste: online, nella sezione “pagamento quote” del portale dell’Albo, con carta di credito Visa, Mastercard, carta prepagata PostePay o Poste Pay Impresa, conto corrente BancoPosta online; con bollettino postale cartaceo precompilato. Quest’ultimo è generato automaticamente dal portale (accesso al servizio “pagamento quote”) e può essere pagato presso un ufficio postale.