Il vice ministro Pichetto all’Unitus

NewTuscia – VITERBO – All’UNITUS appuntamento con il  vice ministro allo Sviluppo Economico Gilberto Pichetto Fratin che ha tenuto un seminario sull’amministrazione del ministero stesso. A seguirlo nella sua esposizione gli studenti dell’Università degli Studi della Tuscia, corsi di laurea in “Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali” ed “Economia Aziendale”. Pichetto ha proposto un’interessante panoramica della struttura organizzativa di un Ministero quale il MISE. Ha inoltre trattato dei processi di spesa e acquisizione dei fondi ministeriali, nonché del mandato e delle relative iniziative del MISE nei campi dell’Energia, delle Comunicazioni e dell’Imprenditoria, Mercato e Consumatori. Si è altresì soffermato particolarmente sui temi di stringente attualità: dall’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ai rapporti con la UE, fino a toccare l’amministrazione di grandi aziende in crisi (Alitalia, etc.).

L’interesse è stato testimoniato dalle numerose domande da parte degli studenti su ripartizione dei compiti in delega al Ministro, finanziamenti all’ex compagnia aerea di bandiera, limiti UE all’intervento dello Stato a sostegno delle imprese, efficacia dell’azione ministeriale nei governi di coalizione, evoluzione tecnologica nell’Amministrazione Pubblica,offerta cloud per le attività economiche, novità dell’economia post-Covid, sui casi Whirlpool e Ilva, sul tema dell’energia nucleare e sul mancato sviluppo di una “Netflix italiana”.

L’ appuntamento, ha rappresentato un’ulteriore dimostrazione dell’impegno dell’Università della Tuscia alla produzione di un’offerta formativa che faccia da ponte costante tra l’approccio d’aula e quello della realtà operativa, dando così agli studenti l’opportunità di riscontrare i contenuti didattici nell’esperienza professionale e amministrativa concreta, al fine della migliore preparazione al loro ingresso nel mondo del lavoro.

Il Seminario è stato organizzato e moderato dal professor Pierre Di Toro e introdotto dalla professoressa Tiziana Laureti, direttrice del Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa (DEIM). Hanno partecipato all’evento il presidente della CCIAA Viterbo-Rieti Domenico Merlani, unitamente al segretario generale Francesco Monzillo.