Venti operatori internazionali e due blogger nella Tuscia e nella Sabina dopo il Ttg Travel Experience di Rimini

Due tour organizzati da PromoTuscia per far conoscere i territori che i professionisti qualificati potranno a loro volta proporre

NewTuscia  VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Dal Ttg Travel Experience di Rimini, la fiera per promuovere l’offerta turistica italiana nel mondo, fino a Viterbo e nel reatino. Venti operatori internazionali qualificati e due blogger, grazie a PromoTuscia e su incarico della Regione Lazio, dopo avere scoperto durante la manifestazione le bellezze dei due territori da far conoscere a potenziali visitatori, li stanno visitando loro stessi, per poterli a loro volta proporre.

Provenienti da Stati Uniti, Germania, Svezia, Canada, Giordania e altri paesi, prima del viaggio di ritorno, in questo fine settimana stanno entrando in contatto il Viterbese e la Sabina.

Attraverso due diversi tour sono condotti per mano a scoprire il meglio della cultura gastronomica nella Tuscia, con un respiro internazionale, attraverso due dei suoi chef più apprezzati, Danilo Ciavattini e Felice Arletti, ma anche passando lungo le vie dell’Olio e del Vino.

Incontrando produttori appassionati sulle rive del lago di Bolsena o nei borghi di Castiglione in Teverina e Civitella d’Agliano. Passando per una cooking class d’eccezione nello storico Palazzo Catalani, oggi hotel 4 stelle a Soriano nel Cimino, all’ombra del castello Orsini.

La visita riservata ai venti operatori qualificati non trascura San Pellegrino a Viterbo, il quartiere medievale più grande d’Europa, con i laboratori di ceramica di Daniela Lai e Cinzia Chiulli. Senza dimenticare la natura dei Monti Cimini e il fastoso Palazzo Farnese a Caprarola.

Nell’altro tour, alla scoperta della Sabina, una proposta diversa: panorami mozzafiato e corsi d’acqua, volo in mongolfiera e il rafting sul fiume Velino, il borgo di Soriano e una tappa a Fara e Farfa, per chiudere con un’escursione a cavallo e pranzo in una residenza storica.

Due tour voluti da PromoTuscia per passare dai video, da immagini e descrizioni a un percorso vero e proprio, mettendo nelle giuste condizioni operatori qualificati, di capire le reali potenzialità e dei due territori.

Promotuscia