NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.
“Dalle urne escono pochi dati chiari: uno di questi è che con i candidati di Forza Italia si vince, come dimostrano le Regionali in Calabria. E questo è dovuto a un elemento che non si può far finta di non vedere: gli elettori si sono orientati, in modo netto, verso i moderati, rifiutando di scegliere gli uomini o le donne sole al comando.
Fatto sul quale anche il centrodestra dovrà riflettere adeguatamente: le coalizioni sono coalizioni, sempre, e chi vuole imporre le scelte, che spesso risultano poco comprensibili, poi viene punito alle elezioni. L’altra considerazione, dalla quale non può esimersi nessun partito, è quella riguardante il dato dell’astensione, arrivata ben oltre i livelli di guardia: siamo a record negativi, dai quali si evince che il cittadino non ne può di questa politica rissosa e inconcludente. È un allarme forte, che non può passare sotto silenzio”. È quanto dichiara Giulio Marini, responsabile Turismo di Forza Italia nel Lazio.