Viterbese, che beffa! Sciupa più volte il raddoppio e viene punita nel recupero: finisce 1-1

Maurizio Fiorani

NewTuscia – PESCARA – Una bella Viterbese sfortunata viene beffata nel finale dalla capolista Pescara. I gialloblù di Mr.Alessandro Dal Canto hanno giocato una grande partita al cospetto di una grossa compagine, candidata alla vittoria finale.
La Viterbese era passata in vantaggio con Volpicelli su calcio di rigore, tenendo bene il campo e sfiorando il colpaccio esterno, sprecando
almeno tre grosse occasioni da rete ( specie con Murilo )per chiudere la partita.
Passiamo alle formazioni delle due squadre che sono scese in campo

PESCARA: Di Gennaro, Illanes, D’Ursi, Memushaj, Galano, Rauti, Drudi, Zappella, Ingrosso, Nzita, Rizzo

A disposizione di Mr.Gaetano Auteri: Sorrentino, Rasi, Valdifiori, Ferrari, Marilungo, Diambo, Cancellotti, Veroli, De Marchi, Frascatore, Sanogo, Clemenza.

VITERBESE: Bisogno, Martinelli, Urso, Volpicelli, Capanni Dias, Mendes Murilo, D’Anbrosio, Pavlev, Calcagni, Foglia, Van Der Velden.

A disposizione di Mr. Alessandro Dal Canto: Daga, Fracassini, Adopo, Simonelli, Errico , Ricchi, Marenco, Tassi, Alberico, Megelaitis.

Arbitro: Signor Daniele Virgilio di Trapani

Assistenti: Signori Antonio D’Angelo ed Andrea Bianchini di Perugia

Quarto Uomo: Signor Andrea Recupero di Lecce.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Al 1° Viterbese pericolosa con un calcio di punizione battuta da Volpicelli la difesa biancoazzurra si rifugia in corner.
Al 3° l’arbitro concede un calcio di rigore per la Viterbese per un fallo in area su Martinelli da parte di Drudi.
Della battuta si incarica Volpicelli che spiazza il portiere Di Gennaro del Pescara.
Al 7°pericoloso il Pescara con Rauti che serve l’ex Bari Ursi in area gialloblù, ma perde una grossa occasione.

Al 10° Viterbese vicino al 2-0 con Murilo che tutto solo davanti al portiere del Pescara conclude in porta addosso all’estremo
difensore Adriatico, poi sulla respinta l’attaccante gialloblù Murilo colpisce un palo clamoroso a porta vuota.
Al 12° primo cambio nelle fila della Viterbese esce per infortunio il difensore Martinelli al suo posto fa ingresso in campo Marenco
giovane difensore classe 2003.
Al 18° calcio d’angolo per la formazione del Pescara padrone di casa.
Al 26° viene ammonito D’Ambrosio difensore centrale della Viterbese per fallo tattico.
Al 27° corner per il Pescara la difesa gialloblù libera la propria area.
Al 33° Pescara pericoloso con un tiro di Galano dai 20 metri che impegna severamente il portiere della Viterbese che mette in corner.
Al 39°Pescara pericoloso con D’Ursi che sul filo del fuorigioco si invola verso l’area di rigore gialloblù entra in area e tira in porta ma la sua conclusione viene deviata dal difensore Urso della Viterbese.
Al 42°viene ammonito Foglia della Viterbese per gioco falloso.
Al 44° tiro di Volpicelli della Viterbese ma il pallone si perde a lato.
Viterbese molto compatta in difesa che riparte in contropiede in modo pericoloso.
Al 49° vengono ammoniti Galano del Pescara e Murilo della Viterbese per un’accenno di rissa scaturito dopo un intervento di Van Der Velden.
La prima frazione di gioco è terminata con la Viterbese in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Volpicelli su calcio di rigore.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Al 2° Viterbese vicina al 2-0 con Volpicelli che impegna il portiere Di Gennaro del Pescara.
Al 3° risponde il Pescara che si rende pericoloso con una ripartenza veloce per fortuna ci mette una pezza Marenco.
Al 6° mischia in area di rigore della Viterbese con un batti e ribatti i difensori della Viterbese che fanno muro.
Al 7° contropiede della Viterbese concluso da un tiro un tiro di Volpicelli che esce di poco fuori.

All’8° cambio nella Viterbese: Esce Foglia al suo posto entra Megelaitis.
Al 10° cambio nel Pescara: Esco Rauti ed Ursi al loro posto Ferrari e Marchi.
All’11° il Pescara vicino al pareggio con una traversa su punizione battuta da Ferrari.
Al 13° viene ammonito Del Grosso per fallo su Murilo della Viterbese.
Al 20° Il Pescara si divora una clamorosa occasioni da rete con Ferrari che da buona posizione manda alto sulla traversa.
Al 21° Mr.Gaetano Auteri provevde ad un cambio nel Pescara: entra Clemenza al posto di Nzita.
Al 23° grande parata del portiere Bisogno della Viterbese su una punizione Memushaj in tuffo devia in calcio d’angolo.
Al 24° La Viterbese si divora una grossa occasione per portarsi sul 2-0 ma i gialloblù non si intendono e l’azione di contropiede sfuma.
Al 27° cambio nella Viterbese: esce Volpicelli molto stanco al suo posto entra Adopo per dare manforte al centrocampo.
Al 29°Illanes viene ammonito per un brutto fallo su Murilo che si stava involando in una ripartenza.
Al 34° Pescara vicino al pareggio il tiro di Clemenza esce di pochissimo dalla porta difesa dall’estremo gialloblù Bisogno.
Al 38° contropiede della Viterbese con Adopo che serve Murilo che entra in area di Pescara ma conclude alto sopra la traversa.
Al 41° calcio d’angolo con una mischia in area di rigore della Viterbese con Bisogno che fa suo il pallone.
Ormai è un assedio da parte del Pescara che schiaccia i gialloblù nella propria area di rigore.
Al 93° il Pescara trova il pareggio con Ferrari che trova il guizzo vincente.
finisce 1-1 la partita con molto rammarico per la Viterbese, che vede sfumare la possibilità di fare il colpaccio a casa della capolista.

RISULTATI DELLA 5°GIORNATA
ANCONA-MATELICA-LUCCHESE 3-1
CARRARESE-FERMANA 1-0
GROSSETO-GUBBIO 1-1
MODENA-ENTELLA CHIAVARI 1-2
OLBIA- CESENA 0-1
PESCARA-VITERBESE 1-1
PONTEDERA-MONTEVARCHI 3-0
TERAMO-IMOLESE 0-1
SIENA-REGGIANA 0-2
VJS PESARO-PISTOIESE 0-2

CLASSIFICA
PESCARA 11
REGGIANA 11
CESENA 11
ANCONA-MATELICA 10
GUBBIO 9
ENTELLA CHIAVARI 9
SIENA 8
PONTEDERA 8
IMOLESE 8
CARRARESE 7
MONTEVARCHI 6
LUCCHESE 6
OLBIA 6
MODENA 6
VJS PESARO 5
GROSSETO 4
PISTOIESE 4
TERAMO 2
VITERBESE 2
FERMANA 1

PROSSIMO TURNO
VITERBESE-VJS PESARO
MONTEVARCHI-SIENA
CESENA-MODENA
FERMANA-GROSSETO
GUBBIO-PESCARA
IMOLESE-PONTEDERA
LUCCHESE-TERAMO
PISTOIESE-ANCONA-MATELICA
REGGIANA-CARRARESE
VIRTUS ENTELLA-OLBIA

 

Fonte foto: Us Viterbese 1908, Sito ufficiale