A Palazzo Bruschi Falgari, presentazione del libro “La Domus del Mitreo a Tarquinia”

“La Domus del Mitreo a Tarquinia – Ricerche archeologiche dell’Università di Verona- Volume 1”

A cura di Attilio Mastrocinque, Fiammetta Soriano e Chiara Maria Marchetti.

NewTuscia – TARQUINIA – Con l’occasione della ripresa degli scavi archeologici a Tarquinia, nella cosiddetta “Domus del Mitreo”, vicino l’Ara della Regina, condotti da un team diretto da Attilio Mastrocinque dell’Università di Verona, sarà presentato Sabato 25 Settembre, alle ore 17,00, presso il Palazzo Bruschi Falgari di Tarquinia, il primo volume con i risultati degli scavi recenti dell’area.

Il libro, dal titolo “La Domus del Mitreo a Tarquinia – Ricerche archeologiche dell’Università di Verona- Volume 1”, a cura di Attilio Mastrocinque, Fiammetta Soriano e Chiara Maria Marchetti, contiene i risultati delle indagini archeologiche delle prime tre campagne di scavo, dal 2016 al 2018, che hanno permesso di mettere in luce un vasto numero di ambienti, vari cortili, un pozzo sacro, cisterne e una fontana con la riserva d’acqua nascosta dentro i muri perimetrali, fornendo quindi un importante contributo alla scoperta dell’antica Tarquinia romana.

Alla presentazione sarà presente l’autore Attilio Mastrocinque, docente di Storia Romana del Dipartimento di Culture e Civiltà dell’Università di Verona, che nel 2016 venne invitato dalla Soprintendenza a continuare le indagini nella cosiddetta “Domus del Mitreo”, dove era stata trovata una magnifica statua marmorea del dio Mithra, ora al Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia.

Insieme all’autore interverrà anche Giovanna Bagnasco Gianni, Etruscologa dell’Università degli Studi di Milano, che da molti anni indaga l’antica Tarquinia a Pian di Civita e all’Ara della Regina.

L’incontro naturalmente si svolgerà in piena sicurezza secondo le normative anti COVID-19 e la prenotazione per assistere è obbligatoria presso il Punto Informazioni e Accoglienza Turistica, Barriera San Giusto Tel. 0766 849282.