Open Day ITSAgro 2021: laboratori e presentazione nuovi percorsi formativi

Il 24 settembre a Roma incontri, formazione, orientamento, laboratori rivolti a studenti e famiglie

NewTuscia-  VITERBO – La Fondazione ITS Agroalimentare Roma-Viterbo apre le sue porte con un Open Day rivolto agli studenti neo-diplomati e alle loro famiglie per presentare l’offerta formativa dei percorsi di alta specializzazione tecnica post-diploma. Un’occasione per incontrare studenti e aziende partner, informarsi sulle modalità di selezione e conoscere le opportunità professionali.

L’appuntamento con “Open Day ITSAgro” è venerdì 24 settembre 2021 dalle ore 10 alle 17 a Roma, presso la sede dell’Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Garibaldi in Via Vigna Murata 571/573. Qui sarà possibile informarsi sui corsi di ITS e sul suo innovativo modello formativo, supportato da orientatori che illustreranno l’accesso ai corsi. Tanti gli ospiti che si alterneranno nell’area meeting per raccontare i cambiamenti e gli scenari del futuro più prossimo, quello che stiamo vivendo oggi. L’evento è rivolto ai giovani alla ricerca di una proposta formativa innovativa e di alta specializzazione tecnica e prevede una serie di simulazioni di prove di ingresso e laboratori.

ITS Agroalimentare Roma-Viterbo è una scuola di eccellenza ad alta specializzazione – spiega il direttore Bernardino De Marino – che si è dimostrata particolarmente vincente sia per gli studenti, che acquisiscono competenze di alto livello e immediatamente spendibili nel mondo del lavoro, sia per le imprese, che riescono a soddisfare il fabbisogno di personale specializzato e con particolari profili professionali. I percorsi di studio rispecchiano le esigenze delle richieste del mercato, con docenti che provengono anche da profili manageriali: il risultato è un successo occupazionale elevatissimo per i diplomati, in media superiore al 90%“.

I diversi profili sono accomunati da alta specializzazione e innovazione – aggiunge la responsabile didattica Laura Castellani – e potranno contribuire allo sviluppo di settori strategici per il Lazio e anche per la provincia di Viterbo con il lancio del nuovo percorso di formazione da tecnico responsabile delle produzioni e delle trasformazioni delle carni, una figura professionale esperta nei processi di allevamento e di lavorazione delle carni, in grado di operare secondo le importanti e delicate norme di sicurezza sul lavoro e di sicurezza nelle lavorazioni“.

Questo il programma: ore 10, apertura della giornata con Laura Castellani; ore 10.30 presentazione del corso di Tecnico superiore per le certificazioni e la valorizzazione delle imprese biologiche e agroalimentari. Per il profilo Certificazione: Nicolò Passeri. Per il profilo Brand Ambassador: Massimo Castellano, docente del corso e Michele Di Corato, amministratore di BFinance srl ed esperto di internazionalizzazione; ore 11.30 presentazione del corso di Tecnico superiore responsabile delleproduzioni e delle trasformazioni delle carni; ore 12.00 presentazione del corso Evologo – Corso tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali con specializzazione nel settore olivicolo-oleario”con Nicola Di Noia, direttore generale Unaprol e AD Evoo School; ore 13 pausa pranzo offerta da ITS Agro; ore 14 simulazione prove di selezione (prova test scritta 1 ora); ore 15 simulazione di lezione di analisi sensoriale e narrazione del gusto con degustazione del cioccolato con la docente Patrizia Salusti; ore 16 saluti finali.

L’ingresso sarà contingentato nel rispetto delle misure anti contagio da Covid-19: è pertanto obbligatoria l’iscrizione attraverso il form presente sul sito www.itsagro.it. Si potrà accedere all’evento solo se in possesso di mascherina e Green Pass.