Oggi la scuola in piazza a Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Anche a Viterbo la scuola scende in piazza. Lunedì 20 settembre, alle ore 17 in Piazza del Comune (Piazza del Plebiscito), la Federazione Provinciale del Partito della Rifondazione Comunista manifesterà insieme al movimento “Priorità alla scuola”. Il Covid ha infatti mostrato che la scuola in Italia ha dei problemi strutturali che richiedono con urgenza attenzione e investimenti (così come la sanità, o i trasporti). Non si può pensare di risolverli con la dad, con le finestre aperte, le mascherine e il green pass.

Chiediamo 1) che venga ridotto il numero di studenti per classe; 2) che vengano finalmente assunti a tempo indeterminato i docenti precari che da anni mandano avanti la scuola; 3) che venga aumentato il tempo scuola, come accade in tutta Europa; 4) che la spesa pubblica ordinaria per la scuola venga incrementata di almeno un punto percentuale di PIL (come nella media europea).

Roberta Leoni – Segretaria Provinciale Viterbo – Rifondazione Comunista (Sinistra Europea)

Luigi Telli – Segreteria Circolo di Viterbo – Rifondazione Comunista (Sinistra Europea)