Mipaaf, esce il decreto Battistoni sulla Pesca, 20 milioni di euro al settore ittico

NewTuscia – ROMA – Questa mattina è uscito in Gazzetta Ufficiale il decreto 11 agosto 2021, firmato dal sottosegretario Francesco Battistoni, recante “Criteri e modalità di utilizzazione del fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura”.
“Al decreto abbiamo destinato 20 milioni di euro, fondamentali per le filiere ittiche nella gestione dell’emergenza dovuta al COVID-19 che dalle problematiche relative agli obiettivi di sostenibilità della pesca – afferma in una nota il senatore Battistoni, delegato alla pesca del Mipaaf -. Quindici milioni saranno stanziati per le imprese del settore marittimo, tre milioni e mezzo saranno destinati all’acquacoltura ed un milione e mezzo per il comparto operante nelle acque interne attraverso le Regioni e le province autonome nell’ambito delle loro attribuzioni”.
“Ho voluto fortemente questo provvedimento perché reputo fondamentale che lo Stato faccia sentire la sua vicinanza in maniera concreta al settore ittico, soprattutto alla luce del delicato momento storico che sta vivendo – ha spiegato Battistoni -. Sto personalmente visitando con cadenza settimanale il territorio costiero delle marinerie, per far sentire i pescatori italiani meno soli, e questo decreto, tanto auspicato dagli operatori, è la risposta migliore alle esigenze del settore”
“Ringrazio gli uffici del Ministero per l’impegno profuso nella stesura di questo provvedimento – conclude il senatore Battistoni –, uscito in maniera tempestiva e puntuale”.