Alitalia, Pd Lazio: “Bene richiesta tavolo. Pd è sempre stato con i lavoratori”

NewTuscia – ROMA – “Da tempo chiediamo la convocazione di un tavolo nazionale con i ministri competenti e il presidente del consiglio. Un tavolo nazionale in cui l’intero Governo si assuma la responsabilità politica del futuro della compagnia”.

Lo scrivono in una nota congiunta il senatore e segretario regionale Bruno Astorre e Rocco Lamparelli, responsabile mobilità Pd Lazio.

“Crediamo sia indispensabile – prosegue – fare piena chiarezza sul percorso di riassorbimento in ITA del personale, perché è nell’interesse non solo delle migliaia di lavoratori di Alitalia e delle loro famiglie, ma di un’intera comunità. Come Pd Lazio abbiamo chiesto in tutte le sedi istituzionali la garanzia del prolungamento dell’ammortizzatore sociale per scongiurare il rischio esuberi, sostenendo il lavoro già avviato dal Ministro Orlando. Abbiamo sempre ribadito che le procedure di contrattualizzazione dovranno svolgersi nel pieno rispetto delle norme e che stigmatizziamo fortemente il proposito di uscire dal contratto nazionale e il clima degenerativo che ha caratterizzato le relazioni industriali delle ultime ore. Il Pd del lazio, a differenza di altri partiti, ha sempre ritenuto inaccettabile il dumping sociale che diventa ancora più scandaloso in un’azienda pubblica” Concludono Astorre e Lamparelli