Lunedì 13 Settembre assemblea generale del clero

 

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Lunedì 13 settembre alle ore 9.00 presso la Sala Doebbing a Nepi, si riparte con l’Assemblea del Clero diocesano, un momento significativo e di grande interesse, per condividere con il vescovo, monsignor Romano Rossi, la consueta assemblea presbiterale per lanciare il programma pastorale del prossimo Anno Pastorale 2021-2022, sul percorso fatto e quello da fare, per essere Chiesa capace di rispondere alle ansie, alle attese e ai bisogni spirituali e materiali del nostro tempo per un’assemblea in cui riflettere insieme su appuntamenti e linee progettuali del cammino comune e per valorizzare e migliorare gli strumenti di partecipazione e di corresponsabilità del popolo di Dio.

Il vescovo in questa occasione consegnerà il calendario delle attività della Diocesi. Si discuterà sull’opportunità e sulle modalità programmatiche e organizzative. Verranno anche comunicate le scadenze pastorali dell’anno che inizia.

Il Vescovo, avverte il bisogno di riprendere quanto prima il confronto nello stile di comunione che deve continuare a caratterizzare la vita della diocesi e delle singole parrocchie.

Questo incontro diocesano avviene il giorno dopo dedicato alla solennità liturgica di Santa Maria «ad Rupes» a Castel Sant’Elia, patrona della diocesi di Civita Castellana, un tempo quanto mai favorevole per mettere nelle mani e nel cuore di Maria i progetti e le attività perché la Chiesa diocesana possa crescere nella comunione e nel servizio alla comunità affidatagli.

Il Vescovo spera nella presenza di tutti e nel contributo più ampio possibile per poter “uscire” dalla riunione con un calendario e un programma annuale il più possibile completo e condiviso sulla base delle linee individuate nel corso dell’Assemblea del Clero a Caprarola alla fine dello scorso mese di giugno.

Don Giancarlo Palazzi