Inaugurato il point a Borgo San Michele: sarà possibile richiedere una nuova scheda elettorale

NewTuscia – BORGO SAN MICHELE – Riceviamo e pubblichiamo:

Alessio Pagliari (Latina Nel Cuore): diamo un luogo a una comunità che opera da anni

Presente il candidato sindaco Vincenzo Zaccheo: “Spero di trasmettere la tua passione a tanti giovani”

 

Sarà un luogo di confronto ma soprattutto un sostegno concreto per i residenti di Borgo San Michele il point elettorale di Alessio Pagliari, candidato al Consiglio Comunale nella lista Latina nel Cuore.
Ieri il taglio del nastro, alla presenza del candidato sindaco Vincenzo Zaccheo e di decine di persone.

Al point elettorale, nello spirito di servizio nei confronti dei cittadini che caratterizza la campagna elettorale di Alessio Pagliari, sarà sin da subito possibile chiedere una nuova scheda elettorale in caso di smarrimento oppure di mancanza di spazi per i timbri con i locali che resteranno aperti tutti i giorni, compresi i festivi.

Alessio Pagliari, nel corso dell’incontro, ha elencato quelli che sono i progetti per Borgo San Michele: “Non sono sceso in politica per qualche personalismo o tornaconto. Me lo avete chiesto voi, concordando con me che è ora che i Borghi abbiano un rappresentante in Consiglio comunale Servono iniziative a sostegno delle famiglie ma anche progetti che mettano in contatto domanda e offerta di lavoro. Molti giovani sono senza occupazione e scappano da Latina ma allo stesso tempo io, ogni giorno, sento aziende che cercano professionalità. Occorre creare una sinergia con i privati perché si faccia formazione, dove serve, e si aiutino i cittadini a mettersi in contatto con le aziende che offrono lavoro. Bisogna poi cambiare il trend che vede i borghi sempre più privi di servizi. Non è più possibile che per ogni attività i cittadini debbano recarsi nel capoluogo”.

Nel programma del candidato anche azioni concrete da attuare in poco tempo: “Occorre dotare il borgo di un sistema di video sorveglianza. Occorre pensare ai nostri giovani: nella ex scuola elementare ci sono aree ancora non utilizzate, mentre altre sono state rivitalizzate brillantemente dall’associazione che gestisce il centro anziani. Con un po’ di volontà, pochi fondi e pochi passaggi burocratici, quelle aule potrebbero diventare sale lettura, sale prova per band locali, sedi di associazioni”.

Pagliari ha anche incassato il pieno sostegno del candidato sindaco Vincenzo Zaccheo: “Tanti anni fa dissi che i borghi erano la nostra cassaforte valoriale e lo penso ancora. L’impegno nel sociale per Alessio è un ottimo punto di partenza perché non c’è niente di più sociale della politica”