Piansano, il Comune paga l’abbonamento Cotral agli studenti

NewTuscia – PIANSANO – Anche per l’anno scolastico 2021-22 il Comune di Piansano, con l’approvazione del bilancio 2021, ha mantenuto il fondo destinato agli studenti delle scuole superiori che prevede il pagamento dell’abbonamento per usufruire dei bus Cotral.

Per accedere a questo contributo è necessario presentare in Comune, entro e non oltre l’11 settembre 2021, la seguente documentazione: copia di un documento di identità del dichiarante; autocertificazione in cui si dichiara la sede del proprio istituto scolastico (il modulo dell’autocertificazione può essere ritirato presso la sede comunale oppure scaricato dal sito istituzionale www.comune.piansano.vt.it).

Si precisa che il richiedente dovrà provvedere autonomamente all’acquisto dell’abbonamento. L’importo sarà poi rimborsato presso la filiale di Poste Italiane di Piansano oppure comunicando direttamente agli uffici comunali il codice IBAN del proprio conto corrente.

Prosegue l’attenzione dell’amministrazione comunale nei confronti dei nostri giovani – commenta il sindaco Roseo Melaragni – e in bilancio abbiamo mantenuto così questo importante impegno, agevolando gli studenti piansanesi che frequentano le scuole superiori in quello che è un servizio fondamentale di cui devono usufruire durante l’anno scolastico: la possibilità di raggiungere in autobus il proprio istituto e di tornare a casa. La scuola e i ragazzi sono e resteranno sempre al centro della nostra azione amministrativa, in particolare in un momento difficile e incerto come quello che tutti stiamo vivendo“.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21