Michele Belli di Piani degli Alpaca spiega il successo

NewTuscia – TARQUINIA “Presto una linea di abbigliamento con le fibre dell’alpaca”. Michele Belli, imprenditore viterbese, titolare dei Piani degli Alpaca, per le Interviste al Gravisca, svela i prossimi progetti dopo lo straordinario successo della sua azienda presente nelle campagne di Tarquinia.

“Tutto è nato – ricorda Michele Belli – navigando su internet. Per caso vidi questi animali, mi piacquero e decisi di approfondire. Nel 2015 andai all’estero, presi informazioni e me ne innamorai.Per iniziare, nell’azienda di famiglia, acquistai 11 esemplari. Poi negli anni gli alpaca si sono moltiplicati, arrivando oggi ad essere presenti in allevamento 160 esemplari. L’alpaca è un mammifero rustico, che si adatta alla perfezione a climi ed habitat differenti, che vive sia in zone calde come la Nuova Zelanda e l’Australia sia in zone  fredde come il Canada, gli Stati Uniti ed il Nord Europa. Gli alpaca sono camelidi originari del Perù, Bolivia e Chile che vengono allevati principalmente per la loro fibra particolarmente pregiata, e per attività multifunzionali quali visite guidate, e passeggiate con alpaca alla cavezza data la loro innata capacità di interagire perfettamente con l’essere umano. Al momento siamo l’ allevamento più grande d’Italia e stiamo riscuotendo un successo davvero senza precedenti e questo ci rende orgogliosi. Presso il nostro allevamento vengono a svolgere questo tipo di attività, connesse all’agricoltura, famiglie e  gruppi dA tutta italia, in particolar modo dal nostro areale con i romani in prima posizione per numero di presenze. I nostri alpaca provengono dalla Germania e dalla Nuova Zelanda dove sono presenti i migliori allevamenti del mondo. A breve arriveranno altri esemplari dagli Stati Uniti. Obiettivi per il futuro? In primis – conclude Michele Belli – continuare a crescere come allevamento sia in termini quantitativi, sia in termini qualitativi e confermarsi come punto di riferimento per allevatori di alpaca Italiani e stranieri. In futuro, inoltre, creeremo un brand di abbigliamento proprio perché la fibra dI  alpaca, essendo pregiatissima e ricercatissima, si presta particolarmente a questo tipo di attività. A breve amplieremo l’offerta dei servizi presso il nostro agriturismo Piani della marina offrendo anche il servizio di ristorazione, in modo tale che i nostri ospiti, visitando la nostra struttura, possano vivere un’intera giornata a stretto contatto con la natura ”.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21