Music Slam a Viterbo: sfida tra poeti e musicisti. Dante’s Trip | WOW – Incendi Spontanei

NewTuscia – VITERBO – Domenica 29 agosto alle ore 21, il collettivo WOW – Incendi Spontanei porta a Viterbo il primo Music Slam: una sfida di poesia e musica in cui il pubblico è protagonista.

L’evento si svolge negli spazi del Chio

stro del Museo Civico “Luigi Rossi Danielli” (Piazza Francesco Crispi, Viterbo) ed è organizzato da ETS Numero Zero nell’ambito di Algoritmo Festival in collaborazione con ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, con il patrocinio di Comune di Viterbo – Assessorato alla Cultura e al Turismo attraverso il Bando Estate Viterbese. Durante l’evento ci sarà un intervento di Benedetta Lomoni, Presidente di ETS Numero Zero, e Serena Achilli, Direttrice artistica di Algoritmo Festival.

Tre gruppi di Spoken Music (poesia e musica) porteranno sul palco i propri versi e le proprie note sfidandosi in tre round. Dopo ogni performance, verrà chiesto a cinque giurati – estratti casualmente tra il pubblico – di esprimere un voto da zero a dieci e decretare i vincitori della serata.

Si contenderanno la vittoria: Diossido Di Cromo (progetto dello slammer Matteo Di Genova e del percussionista Marco Crivelli), LIMINARI ACOUSTIC (progetto del musicista Mattia Scioni e dello slammer Francesco Seu), il duo Gabriele Bonafoni e Francesco Giorgi (il primo attore e performer, il secondo cantante e musicista jazz).

Condurranno la serata i Maestri di Cerimonia Giuliano Logos (poeta, rapper, artista performativo, campione del mondo 2021 di Poetry Slam) e Matteo Bussotti (compositore, artista sonoro e performativo)

Il Music Slam è una variante del format del Poetry Slam, con la differenza prevista dalla regola di quest’ultimo che vieta accompagnamenti musicali.

I Poetry Slam sono spettacoli di poesia performativa in forma di competizioni, in cui diversi performer si sfidano interpretando i propri versi e vengono valutati da una giuria composta da cinque persone estratte tra il pubblico, che eleggono il vincitore della serata.

Il format del Poetry Slam è oggi diffuso capillarmente in tutto il mondo: circa 100 nazioni, Italia compresa, hanno sviluppato un proprio circuito nazionale (in Italia prende il nome di LIPS – Lega Italiana Poetry Slam). In tutto il mondo migliaia di performer si sfidano progressivamente in competizioni locali, regionali, nazionali e internazionali — come la Coppa del Mondo di Parigi — in cui i rappresentanti di ogni nazione si esibiscono e gareggiano con il supporto di traduzioni proiettate.


WOW – Incendi Spontanei è un collettivo di artisti e organizzatori di eventi culturali che dal 2018 promuove la diffusione delle arti performative a Roma e in tutta Italia, attraverso le ricerche artistiche personali dei singoli membri e realizzando eventi incentrati sul coinvolgimento del pubblico, sull’internazionalizzazione della poesia performativa e sulla diffusione di pratiche di vita sostenibile attraverso l’arte, in collaborazione con Istituti Internazionali di Cultura, Ambasciate, Università e realtà di promozione del territorio locali e nazionali. Ha sede nello spazio Ombrelloni (San Lorenzo, Roma).

Dante’s Trip: Viterbo Music Slam

WOW – Incendi Spontanei: musica e poesia performativa

Domenica 29 agosto, ore 21

Chiostro del Museo Civico “Luigi Rossi Danielli”, Piazza Francesco Crispi, Viterbo

Organizzato da ETS Numero Zero nell’ambito di Algoritmo Festival

In collaborazione con ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio

Patrocinato dal Comune di Viterbo – Assessorato alla Cultura e al Turismo attraverso il Bando Estate Viterbese

 

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21