La Viterbese batte il Gubbio 2-1 nel finale, Calcagni e Capanni firmano il passaggio del turno di Coppa Italia

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese gioca bene, ma soffre contro un ostico Gubbio ben messo in campo, riuscendo però nel finale ad imporsi per 2-1 grazie alle reti di Calcagni nel primo tempo, che aveva portato in vantaggio la formazione gialloblù di Mr. Dal Canto. Nella ripresa, ad un quarto d’ora dal termine uno svarione difensivo della retroguardia gialloblù, ha regalato il momentaneo pareggio agli Umbri, con Mangn Doudou, per fortuna a rimettere le cose a posto ci ha pensato il neo entrato Capanni che ha dato proprio nel finale la rete della vittoria ai gialloblù.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

VITERBESE: Daga, Volpicelli, Megelaitis, Murilo, D’Ambrosio, Errico, Calcagni, Ricchi, Van Der Velden, Pavlev, Alberico.
A disposizione di Mr.Alessandro Dal Canto: Bisogno, Fracassini, Capanni, D’Uffizi, Urso, Natale, Adopo, Marenco, Simonelli, Zanon.

GUBBIO: Ghidotti, Formiconi, Aurelio, Signorini, Redolfi, Oukhadda, Fantacci, Cittadino,Sainz Maga, Fedato, Spalluto.
A disposizione di Mr. Vincenzo Torrente: Elisei, Arena, Bulevardi, D’Amico, FrancoForte, Mangni, Bontempi.

Arbitro: Signor Enrico Gemelli della Sezione di Messina
Assistenti: Signori Masciale Andrea Maria della Sezione di Molfetta e Signor Colaianni Marco della Sezioen di Bari
Quarto Uomo: Signor Gabriele Scatena di Avezzano.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO.
Inizio energico della Viterbese che si porta subito in attacco, ma l’azione viene sventata dalla difesa rossoblù umbra.
Al 3° prima occasione della partita per gli ospiti che con una bella azione corale della compagine rossoblù porta Fantacci al tiro, che viene respinto da un difensore gialloblù, immolantosi evita guai seri al portiere della Viterbese Daga.
Al 7° la Viterbese va vicina al vantaggio con Enrico che servito da Volpicelli, da buona posizione manda fuori.
La Viterbese preme e si rende pericolosa sempre con Errico, che dopo un’azione convulsa in area di rigore ospite conclude in porta, ma la sua conclusione viene respinta da un difensore rossoblù egubino. La palla respinta giunge sui piedi di Van Der Velden che manda alto sopra la traversa.
Al 16° ancora gialloblù pericolosi in attacco con Murilo che, servito in area da Volpicelli, sul lato destro dell’area di rigore tira in porta, ma la sua conclusione centrale viene parata dal portiere Umbro Ghidotti.
Al 20° bella azione dei gialloblù ancora una volta con Volpicelli che serve Murilo, quest’ultimo però non riesce a deviare in rete il pallone ed il pallone sfila sul fondo.
Al 23° tiro dalla distanza di Cittadino del Gubbio che si perde di poco a lato del palo destro della porta difesa da Daga.
Al 25° viene ammonito D’Ambrosio per fallo su Sainz Maga che stava entrando in area di rigore gialloblù. Della battuta della punizione si incarica della battuta Cittadino che manda alto sopra la traversa.
Al 27° viene ammonito Clacagni della Viterbese per un’entrata a centrocampo.
Al 29° bello scambio tra Volpicelli, Calcagni e Murilo che al momento di entrare in area veniva steso, ma l’arbitro lasciava correre tra le proteste del pubblico di fede gialloblù.
Al 33° la Viterbese perveniva al vantaggio con Calcagni che, servito dall’onnipresente, con un pallonetto dal limite dell’area mette in rete all’incrocio dei pali.
Al 36° Viterbese pericolosa in attacco con Volpicelli che liberatosi ai 20m manda alto sopra la traversa.
Al 37° viene ammonito Formiconi del Gubbio per gioco falloso. Punizione dal lato corto dell’area di rigore rossoblù ospite, pallone scodellato in area di rigore ospite si accende una mischia la difesa del Gubbio libera.
La Viterbese si chiude bene e riparte in contropiede con fulminee ripartenze.
La prima frazione di gioco è terminata con la Viterbese in vantaggio per 1-0.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
IL Gubbio ha provveduto ad un cambio: esce Formiconi un difensore; al suo fa ingresso Bulevardi.
Al 2° Viterbese pericolosa con Alberico che dal limite dell’area conclude forte in porta, ma il portiere del Gubbio Ghidotti respinge. Poi il pallone giunge sui piedi di Volpicelli che tira forte in porta, ma il suo tiro viene deviato da un suo compagno di squadra.
Al 6° Alla Viterbese viene annullata una rete per un precedente fallo su Calcagni, l’arbitro non concede il vantaggio ed opta per una punizione per la Viterbese che però non ha esito.
Al 7° Conclusione di Murilo da posizione angolata parata dal portiere del Gubbio.
Al 10° Doppio cambio nella fila del Gubbio: escono Fedato e Spalluto; entrano in campo Mangn Doudu e D’amico.
Al 12° viene ammonito Redolfi del Gubbio per fallo su Murilo lanciato sulla fascia.
Al 14° Viterbese vicina al 2-0 su calcio d’angolo, battuto da Calcagni. Colpo di testa di Van Der Velden che colpisce il palo a portiere battuto.
Al 16° cambio nelle fila del Gubbio: esce Sainz Maga al suo posto entra Arena.
Al 22° Viterbese pericolosa con Errico che serve un traversone, che taglia tutta l’area di rigore umbra. Murilo non riesce a deviare in rete, l’azione sfuma.
Al 24° Gubbio vicino al pari con una staffilata dalla distanza di Bulevardi dai 30m, Daga Devia sopra la traversa.
Al 25° cambio nella Viterbese: esce Pavlev; al suo posto fa ingresso in campo Fracassini.
Al 29° tiro dai 20m che finisce alto sopra la traversa da parte degli attaccanti del Gubbio dopo una mischia in area di rigore della Viterbese .
Al 30° Il Gubbio pareggia su una papera del portiere della Viterbese che esce in ritardo e consegna il pallone all’attaccante Magni Doudou che mette in rete a porta vuota.
AL 31° Doppio cambio nelle fila della Viterbese: Escono Volpicelli e Alberico; al loro posto sono entrati Capanni una punta ed Adopo un centrocampista.
Al 33° Capanni che è andato a pressare il portiere del Gubbio rimpallando un pallone tira fuori di poco.
Al 38° Parata del portiere della Viterbese su tiro dal limite dell’area.
Al 42° La Viterbese ritorna in vantaggio con il neo entrato Capanni che, servito in area da Errico, lascia partire un fendente che non lascia scampo al portiere umbro.
Al 43° Cambio nella Viterbese: esce Errico; al suo posto entra in campo Simonelli.
Al 45° Viterbese vicina al  3-1 con Simonelli che dal limite lambisce il palo destro con un grande diagonale.
Al 47° la Viterbese va vicina al 3-1 in ben due occasioni colpendo questa volta un palo esterno con Adopo .
La partita finisce  al 50° dopo 5 minuti di recupero con il risultato di 2-1 per la Viterbese che passa il  1° turno di Coppa Italia.