La grande musica a Capranica Prenestina

Classico appuntamento per la viglia di ferragosto con la musica presso il Tempio della Maddalena, protagonisti anche quest’anno l’Artemus Ensemble diPompei ed il coro Misteryum Vocis

NewTuscia – ROMA –  Dopo il successo della Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli dell’11 luglio al Pantheon, la grande musica torna nuovamente in scena nello splendido scenario del Tempio della Maddalena a Capranica Prenestina. La rassegna musicale voluta dal parroco del borgo prenestino don Davide Martinelli fa quindi di nuovo tappa in quella che è l’ambientazione classica e cioè il Santuario della Maddalena che ospita di nuovo l’orchestra Artemus Ensemble di Pompei diretta dal Maestro Alfonso Todisco che, nonostante la sua giovane età, vanta già notevoli esperienze nel panorama musicale internazionale. Ad accompagnare l’orchestra di Pompei il coro Mysterium Vocis di Napoli diretto dal Maestro Rosario Totaro. ”

Anche quest’anno don Davide Martinelli è riuscito a organizzare una rassegna musicale di grande livello portando a Capranica Prenestina la Musica con la emme maiuscola – questo il commento di Carlo Spinelli capogruppo consigliare per il movimento Italia dei Diritti a Capranica Prenestina – l’Artemus Ensemble e il coro Mysterium Vocis sono gruppi che hanno calcato palcoscenici internazionali e che sono richiestissimi in tutto il mondo, è quindi un vanto per il borgo prenestino – chiude Spinelli – averli qui grazie all’impegno di don Davide”. L’appuntamento è quindi per il 14 Agosto alle ore 20,30  con il concerto Mater Amabilis presso il Tempio della Maddalena ingresso gratuito e nel rispetto del contenimento della pandemia.

Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma

E mail idd.provinciaroma@gmail.com