Wiplanet: oggi in notturna a Grosseto

I giallo verdi al glorioso stadio Iannella incontrano una delle favorite del girone

NewTuscia – MONTEFIASCONE – Ultima giornata del girone di andata della Pool salvezza di serie A: BBC Grosseto – WiPlanet Montefiascone, prima partita alle 15,30 e seconda alle 20,30 in notturna.

I toscani sono certamente favoriti, come mostrano anche le statistiche fino a questo punto del campionato: ottime le loro medie di squadra: 978 la media difesa (contro i 952 del WiPlanet), 4,73 la media PGL del monte di lancio (5,55 per Montefiascone) e 260 la media battuta (204 i giallo-verdi).

Ma Montefiascone non parte sconfitta; la squadra è in crescendo in tutti e tre i reparti, ma soprattutto i battitori stanno dimostrando di poter battere valido contro tutti i lanciatori, come hanno mostrato la scorsa settimana contro Paternò.

Purtroppo la rosa della squadra è corta e quindi molta importanza avranno i recuperi dagli infortuni di Andretta, Gomez e Vincenti.

I grossetani hanno nelle loro file anche tre viterbesi, Andrea Sgnaolin, residente in maremma da molti anni, ancora efficientissimo in battuta (321 di media), Riccardo Gentili, terza base lo scorso anno a Montefiascone che batte 341, e Francesco Petretti seconda base dall’ottimo rendimento.

Il gruppo dei migliori battitori è completato da Mirko Pancellini (364) e dal ricevitore romano Yuri Sarrocco (327) in batteria con uno dei migliori lanciatori italiani, Federico Cozzolino, (50 RL, 55 BVC, 22 BB, 31 K), 8 partite vinte e solo 2 perse (contro il Nettuno 1945).

I lanciatori stranieri Sosa, Oberto, Sanchez e Hidalgo sono più attaccabili, ma molto dipenderà dal loro stato di forma.

“Oggi, nell’ultima del girone di andata della Pool salvezza, incontriamo la squadra più organizzata del girone, con una rosa ampia e uno staff tecnico di prim’ordine – ha dichiarato il manager Licciardi – Certamente punteranno alla doppietta, anche per rifarsi della inaspettata sconfitta della scorsa settimana con la Fiorentina. La Ns squadra è in un buon momento di forma, e la preparazione che abbiamo impostato ha l’obiettivo di arrivare in crescendo alla fine del campionato, pur tra un organico ridotto all’osso e infortuni che speriamo di recuperare: in particolare Gomez, Vincenti e Andretta.”

La classifica sembra iniziare a formare tre coppie: Grosseto e Paternò in alto, con 6 vittorie e 2 sconfitte, Longbridge e WiPlanet con una vittoria in meno e Academy e Fiorentina con una sola vittoria.

Le prossime partite saranno fondamentali per definire i valori in campo.

CALENDARIO (in neretto le partite in casa)